Page 1 of 5 12345 LastLast
Results 1 to 15 of 66

Thread: Lavoratori... Prrrrrrr!!!!

  1. #1
    Lieutenant Commander Shub's Avatar
    Join Date
    Oct 2003
    Location
    Firenze
    Posts
    21.997

    Default Lavoratori... Prrrrrrr!!!!



    Articolo La Repubblica <--- Cliccami so un link


    Siamo dei cazzo di quarti di bue... in culo alle persone, evviva il mero profitto!!!

  2. #2
    Tuttologo Estrema's Avatar
    Join Date
    Sep 2003
    Location
    Perugia
    Posts
    27.527

    Default

    cosi ne assumi uno che costa meno, potessero togliere i contratti nazionali lo farebbero subito ormai stiamo ritornando come all' 800 quando era un privilegio che il datore di lavoro ti desse uno stipendio

    avete voluto il neo liberismo e mo puppatevelo in toto

  3. #3
    Enlisted
    Join Date
    Jun 2006
    Posts
    32

    Default

    Quote Originally Posted by Estrema View Post
    cosi ne assumi uno che costa meno
    Mha, questa invece è l'unica cosa che la Cassazione ha escluso veramente: "La ragione inerente all'attività produttiva ed all'organizzazione del lavoro è quella che determina un effettivo ridimensionamento riferito alle unità di personale impiegate in una ben individuata posizione lavorativa. [...] La modifica della struttura organizzativa può essere colta nella soppressione della funzione cui il licenziato era addetto. [...] Non vi è effettiva soppressione del posto di lavoro nel caso in cui avvenga una mera sostituzione del dipendente licenziato con altro lavoratore assunto a minor costo, perché retribuito meno per lo svolgimento di identiche mansioni".

    Qui il link per chi si vuole leggere tutta la sentenza, e non solo quello che l'autorevole Repubblica chiama il "dispositivo" (e che invece è parte della motivazione).

    In ogni caso le sentenze della Cassazione non sono vincolanti per nessuno, se non per il giudice di rinvio. Quindi non mi strapperei i capelli.

  4. #4
    Tuttologo Estrema's Avatar
    Join Date
    Sep 2003
    Location
    Perugia
    Posts
    27.527

    Default

    Quote Originally Posted by Nega View Post
    Mha, questa invece è l'unica cosa che la Cassazione ha escluso veramente: "La ragione inerente all'attività produttiva ed all'organizzazione del lavoro è quella che determina un effettivo ridimensionamento riferito alle unità di personale impiegate in una ben individuata posizione lavorativa. [...] La modifica della struttura organizzativa può essere colta nella soppressione della funzione cui il licenziato era addetto. [...] Non vi è effettiva soppressione del posto di lavoro nel caso in cui avvenga una mera sostituzione del dipendente licenziato con altro lavoratore assunto a minor costo, perché retribuito meno per lo svolgimento di identiche mansioni".

    Qui il link per chi si vuole leggere tutta la sentenza, e non solo quello che l'autorevole Repubblica chiama il "dispositivo" (e che invece è parte della motivazione).

    In ogni caso le sentenze della Cassazione non sono vincolanti per nessuno, se non per il giudice di rinvio. Quindi non mi strapperei i capelli.
    meglio cosi.....ma tanto con la nuova riforma del lavoro cazzi e mazzi la direzione è quella eh prima o poi i contratti nazionali li abrogheranno cosi come i sindacati........pian piano ci arrivano.

  5. #5
    powerdegre's Avatar
    Join Date
    Jan 2004
    Location
    Oxford, Albion
    Posts
    11.337

    Default

    Ma magari, i sindacati sono il male.
    Once playing:
    Caruso Pascovsky, chierico sul fu Vorti.
    Degre, Tankadin su WoW EU-Khadgar
    Now:
    uhm... Poker su PS. Shub e' un barbone.

  6. #6
    Lieutenant Commander Shub's Avatar
    Join Date
    Oct 2003
    Location
    Firenze
    Posts
    21.997

    Default

    Ma magari il rischio d'impresa sarebbe bene l'imprenditore lo smorzasse non evaporando la manovalanza ma in altri modi. Perchè se è giusto e sacrosanto fare profitto in un'azienda, non è assolutamente valido farlo licenziando gente.

    Altrimenti torniamo al medioevo, però se te mi licenzi arbitrariamente, poi ci sta che attraversando la strada vieni taglieggiato da una banda di briganti... e allora magari si scopre che certe tutele hanno una doppia valenza.

  7. #7
    Tuttologo Estrema's Avatar
    Join Date
    Sep 2003
    Location
    Perugia
    Posts
    27.527

    Default

    Quote Originally Posted by powerdegre View Post
    Ma magari, i sindacati sono il male.
    qui in italia perchè sono solo politica ma in altri paesi tipo la germania o ad esempio la stessa inghilterra fanno ancora le funzioni per cui sono stati creati, ovvero mediare tra le esigenze dell'imprenditore e quelle del lavoratore.............però se poi andiamo a vedere i sindacati di alcuni settori scopri che funzionano benissimo tipo quelli che ogni anno nel 90 facwevano ottenere un rinnovo di contratto con un semplice sciopero di 24 ore..si parlo di quello dei controllori di volo

  8. #8
    Lieutenant Commander Jiinn's Avatar
    Join Date
    Nov 2003
    Location
    Prague, Chick Republic
    Posts
    8.844

    Default

    la cosa divertente e' che sono piu' di 6 anni che lavoro all'estero e qui di sindacati non ho mai avuto bisogno/pagati.

    non so' manco se esistano... tutto questo perche' a livello contrattuale non ho mai avuto problemi di sorta e le aziende si son sempre comportate da regolamento e non trattando la gente come cose...

    poi oh e' anche vero che io ho sempre e solo lavorato per aziende americane qui quindi magari quelle locali funzionano esattamente come in italia


    ma ogni tanto qualcuno mi chiede "torneresti a lavorare in italia?" beh la mia risposta e' sempre "sinceramente mi piacerebbe tornare a lavorare/vivere in italia ma poi penso a quello che comporta in termini di vita e preferisco andarci a trovare mamma e farmi le ferie e basta". Ed e' triste sinceramente sapere che per avere qualcosa a livello lavorativo, non posso averlo dove sono nato.
    Aoccdrnig to rscheearch at Cmabrigde Uinervtisy, it deosn't mttaer in waht oredr the ltteers in a wrod are, the olny iprmoatnt tihng is taht the frist and lsat ltteer be at the rghit pclae. The rset can be a toatl mses and you can sitll raed it wouthit a porbelm. Tihs is bcuseae the huamn mnid deos not raed ervey lteter by istlef, but the wrod as a wlohe.

  9. #9
    Lieutenant Commander Shub's Avatar
    Join Date
    Oct 2003
    Location
    Firenze
    Posts
    21.997

    Default

    Ma chi te lo fa fare di tornare qua... dove un coglione qualsiasi che conosce tizio diventa tuo capo e poi ti fa fare il tuo e suo lavoro... vienvia rimani ndo sei e vivi l'Italia da turista, così quei 15gg che ci torni te la godi!

  10. #10
    Lieutenant Commander Axet's Avatar
    Join Date
    Sep 2003
    Location
    Ginevra
    Posts
    30.631

    Default

    Bellissimi i commenti, ti fan capire come l'italiano medio sia ancora alla lotta proletariato vs padroni.
    Cose tipo "Se valesse solo per i dirigenti, sarei d'accordo. Ma qui si parla di lavoratori qualunque." e molti altri

    Per me sta sentenza è giusta comunque, è stato licenziato per una ragione ben precisa e sensata. Too bad, se è bravo troverà un altro lavoro.

    I'm no hero. Never was. Never will be.
    -----
    Soul of the mind, key to life's ether
    Soul of the lost, withdrawn from its vessel
    May strength be granted so the world might be mended...
    So the world might be mended...

  11. #11
    Lieutenant Commander Shub's Avatar
    Join Date
    Oct 2003
    Location
    Firenze
    Posts
    21.997

    Default

    Quote Originally Posted by Nega View Post
    Mha, questa invece è l'unica cosa che la Cassazione ha escluso veramente: "La ragione inerente all'attività produttiva ed all'organizzazione del lavoro è quella che determina un effettivo ridimensionamento riferito alle unità di personale impiegate in una ben individuata posizione lavorativa. [...] La modifica della struttura organizzativa può essere colta nella soppressione della funzione cui il licenziato era addetto. [...] Non vi è effettiva soppressione del posto di lavoro nel caso in cui avvenga una mera sostituzione del dipendente licenziato con altro lavoratore assunto a minor costo, perché retribuito meno per lo svolgimento di identiche mansioni".

    Qui il link per chi si vuole leggere tutta la sentenza, e non solo quello che l'autorevole Repubblica chiama il "dispositivo" (e che invece è parte della motivazione).

    In ogni caso le sentenze della Cassazione non sono vincolanti per nessuno, se non per il giudice di rinvio. Quindi non mi strapperei i capelli.
    Io un ci capisco na sega di legge ma a leggere mi sa che è la sentenza a favore del querelante e non del querelato, quindi a favore del lavoratore. Dove si evince ripetutamente che la causa del licenziamento individuale non è legittima quando questa è "l'andamento economico sfavorevole".

    E per rispondere ad Axet, così facendo legittimi le aziende a licenziare le persone perchè in Italia il mercato è sfavorevole e quindi trasferiamo tutto in culazzistan dove un operaio lavora 16h a 10€ al giorno.

  12. #12
    Tuttologo Estrema's Avatar
    Join Date
    Sep 2003
    Location
    Perugia
    Posts
    27.527

    Default

    Quote Originally Posted by Axet View Post
    Bellissimi i commenti, ti fan capire come l'italiano medio sia ancora alla lotta proletariato vs padroni.
    Cose tipo "Se valesse solo per i dirigenti, sarei d'accordo. Ma qui si parla di lavoratori qualunque." e molti altri

    Per me sta sentenza è giusta comunque, è stato licenziato per una ragione ben precisa e sensata. Too bad, se è bravo troverà un altro lavoro.
    in italia .ma in europa è gia cosi, stiamo tornando a questo, con una grande differenza che gli altri stati hanno un welfare concepito dopo un processo di decenni in questa direzione noi invece no, il che si traduce nel solito italianissimo tutto subito e fatto male.

    esempio il job act è lampante..........vai in germania ti licenziano ma c'è la cassa disoccupazione e lo stato ( per dirla facile) ti ricolloca ti paga la disocupazione certo se riufiuti quello che ti trovano dopo un po ti toglie i benifici ma quantomeno prova a non farti morire di fame.

    tu perdi il lavoro in italia a 50 anni voglio vedere poi do ti attacchi e parlo di lavori normali dove ci stanno i maggiori occupati italiani.

  13. #13
    Hador's Avatar
    Join Date
    Mar 2004
    Location
    Milano
    Posts
    27.663

    Default

    anche in italia ora c'è un welfare di quel tipo ma la gente è troppo occupata a dire minchiate per accorgersene.
    Poi il sistema italiano è ancora monco, ma è colpa soprattutto di una opinione pubblica schizofrenica alla quale non va mai bene un cazzo. Sto forum offre diversi esempi.
    Non si può avere lo stato che fa interventi pubblici E avere meritocrazia ed efficienza. Non si può prima lamentarsi per la vergogna di Alitalia, e poi dire che i poveri lavoratori vanno salvati. Non si può dire che i risparmiatori vanno tutelati, ma che non si devono usare soldi pubblici per salvare MPS. Etc...
    La politica, che già fa schifo di suo, è tenuta sotto scacco da una opinione pubblica ignorante (fomentata da giornali e opposizioni) che si rifiuta categoricamente di usare il cervello.
    Il risultato è che si fa notizia per una cosa che è già così in tutta Europa.
    Last edited by Hador; 30th December 2016 at 08:10.

  14. #14
    Lieutenant Commander Shub's Avatar
    Join Date
    Oct 2003
    Location
    Firenze
    Posts
    21.997

    Default

    No in italia quel welfare non ci sta... aivoglia a dir cazzate.

    Da noi non ti ricollocano, da noi fallisce MPS e mettono in vendita Banca Toscana prepensionando gente, offrendogli qualche mensilità gente che a 50 anni per arrivare alla pensione necessitano di altri 20... E non ti ricollocano.

    Quindi non dite cazzate, ma proprio di cuore.

  15. #15
    Tuttologo Estrema's Avatar
    Join Date
    Sep 2003
    Location
    Perugia
    Posts
    27.527

    Default

    Quote Originally Posted by Hador View Post
    anche in italia ora c'è un welfare di quel tipo ma la gente è troppo occupata a dire minchiate per accorgersene.
    ma che cazzo dici hador perfavore eh non sparar minchiate di prima mattina

Page 1 of 5 12345 LastLast

Posting Permissions

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
  •  
[Output: 113.28 Kb. compressed to 98.53 Kb. by saving 14.75 Kb. (13.02%)]