Page 5 of 18 FirstFirst 12345678915 ... LastLast
Results 61 to 75 of 267

Thread: M5S: Senza Parole...

  1. #61
    Lieutenant Commander Zl4tan's Avatar
    Join Date
    Jul 2009
    Location
    Rome
    Posts
    6.457

    Default

    si attenzione, leggo il fatto tanto quanto, vado proprio di proposito a vedere come presentano le notizie che potrebbero danneggiare il movimento, è bellissimo leggere a volte come travaglio si arrampica sugli specchi...

    detto questo sembra che le polizze siano due
    Spoiler


    Spoiler




  2. #62
    Nazgul Tirith's Avatar
    Join Date
    Mar 2004
    Location
    Manicomio
    Posts
    15.083

    Default

    http://roma.corriere.it/notizie/cron...492406d6.shtml

    Ah vabbe l'ha preparata Rocco Casalino.

    Allora apposto

    "not even death can save you from me..."


  3. #63
    Lieutenant Commander Alkabar's Avatar
    Join Date
    Feb 2004
    Location
    Netherlands.
    Posts
    19.126

    Default

    Col proporzionale

    http://www.termometropolitico.it/son...ici-elettorali

    secondo me loro li prendono un po' in culo, e gli sta bene .
    Se ci tieni alla vista, non aprire questo spoiler.
    Spoiler




    Android App Reviews For Families.
    https://www.youtube.com/channel/UC4k...nuN2A/featured
    Tonight I'm eating...a Rabbi-veni-turducken-ig !!!

  4. #64
    Capitan Harlock Incoma's Avatar
    Join Date
    Aug 2004
    Posts
    4.978

    Default

    Raggi in piazza coi tassisti.

    "siamo con voi".

    http://www.ansa.it/sito/notizie/poli...10ce759d4.html

  5. #65
    Lieutenant Commander Shub's Avatar
    Join Date
    Oct 2003
    Location
    Firenze
    Posts
    22.339

    Default

    Il nuovo che avanza... mi pare sta storia dei tassisti romani l'abbiamo vissuta 4-5 anni fa... oh wait...

  6. #66
    Capitan Harlock Incoma's Avatar
    Join Date
    Aug 2004
    Posts
    4.978

    Default

    L'abbiamo vissuta ciclicamente ad ogni tentativo di liberalizzazione del settore. A partire come minimo dalle famose "lenzuolate" di Bersani ministro dello sviluppo economico nel 2006 del governo Prodi.

    Poi si fa tanto parlare (giustamente eh) della lobby dei notai e dei farmacisti. Questi sono altrettanto se non più intoccabili. Qualsiasi tentativo di liberalizzazione del settore è sempre andato a puttane.

    Non è una novità, ma mi fa veramente scompisciare dalle risate Grillo che se la prendeva con la la old economy: il web ci renderà liberi! Con skype si telefona in Brasile gratis!! Poi i taxisti fanno sciopero selvaggio per 6 giorni bloccando l'economia turistica della città e lui se la prende contro 'la maligna Uber'.

    Leggerissimo opportunismo? La coerenza del nuovo che avanza, veramente.


    Nel merito della vicenda, my two cents:

    Un mercato che va liberalizzato con norme semplici e chiare che medino tra due approcci diversi, uno ultra-protetto (attuale) e l’altro ultra-deregolamentato (apertura completa ipso facto a uber at similia).

    Da un lato va messo in discussione il settore di fatto monopolistico basato sul sistema oramai anacronistico delle licenze, che da un lato garantisce rendite (alte o basse che siano) di generazione in generazione o di licenza in licenza esattamente come avviene per le farmacie o i notai, dove regna l'evasione fiscale (per strappare una ricevuta bisogna insistere) e che dall'altro lato offre servizi spesso di qualità discutibile ed a costi folli (spendo più per andare da Fiumicino a Roma in taxi che per volare da Milano a Roma, idem da MXP a Milano).

    Dall'altro le nuove modalità di servizio che si affacciano sul mercato vanno regolamentate, perchè non può passare il messaggio che l'Italia sia un paradiso fiscale, e che si possa lavorare senza copertura inps ed inail, diversamente la concorrenza diviene sleale per imparità di condizioni di partenza.
    Last edited by Incoma; 22nd February 2017 at 09:15.

  7. #67
    Lieutenant Commander Shub's Avatar
    Join Date
    Oct 2003
    Location
    Firenze
    Posts
    22.339

    Default

    Il problema dei tassisti è una cosa di difficile soluzione.

    Hanno permesso la compravendita di licenze a cifre spropositate, senza che queste a fine mandato tornassero ai legittimi proprietari.... e ora giustamente da una parte ma male dall'altra, chi ha speso 200-300k di euri per una licenza s'incazza se gli mettono 100 licenze nuove a 100k o permettono l'entrata di uber....

    cmq sia...

    a chiaccheire siamo tutti buoni a raddrizare i torti.... poi esiste la realtà che non è fatta di assoluti ma di sfumature.... è il mondo dei grandi... quello vero non quello sognato dai bambini o dai coglioni.

  8. #68
    Capitan Harlock Incoma's Avatar
    Join Date
    Aug 2004
    Posts
    4.978

    Default

    Certo, non ho detto che la questione non si ponga. Questo settore è completamente abbandonato a se stesso ed ai suoi corporativismi, per la gioia di politici e amministratori che se lo sono coltivato sotto il profilo elettorale, ne siano la riprova le proteste di ieri e l'immediato schierarsi dell'amministrazione capitolina per voce diretta del sindaco, che è addirittura scesa in piazza al grido di "sto con voi".

    Pensare di difendere anacronisticamente i "diritti" (io le chiamerei posizioni di rendita, costo delle licenze o meno) di chi lavora coi cocchi con cavalli e le candele quando vengono oramai prodotte le auto a motore e le lampadine non la trovo una grande idea.

    Non credo che alle fabbriche di candele siano stati indennizzati i costi dei macchinari produttivi quando il mercato ha cominciato ad utilizzare le lampadine. Questo non vuol dire che non si possano studiare delle soluzioni che traghettino un mercato semichiuso verso uno semiaperto o aperto, ma accettare l'arroccamento ad un passato inevitabilmente anacronistico che i tassisti vorrebbero imporre a suon di saluti fascisti e blocco della città denota, per il momento, come al solito la pochezza della capacità politica italica.

    Poi mi fa ridere che se scendono in piazza i giovani ai quali si sta rubando un futuro e che non avranno mai una pensione o gli operai della Fiat bistrattati dal trattamento antisindacale concesso a Marchionne dagli amichetti politici giù a caricare di celere, se lo fanno i tassisti scende in piazza il sindaco e dopo 2 ore il governo centrale decide subito di trattare con la controparte sulla norma inserita nel milleproroghe.
    Last edited by Incoma; 22nd February 2017 at 09:32.

  9. #69
    Lieutenant Commander Zl4tan's Avatar
    Join Date
    Jul 2009
    Location
    Rome
    Posts
    6.457

    Default

    la situazione è delicata... c'è gente che magari ha speso 100k per la licenze e giustamente ancora magari non è neanche rientrato nell'investimento...

    oggi una licenza di tabaccaio viene "trasferita" a suon di 200/300k a seconda della città/zona...
    vagli a spiegare al tabaccaio "Guarda compà, da oggi aprirsi un tabacchino è gratis, basta fare la scia"...

    situazioni molto molto delicate.... certo, i monopoli tendereanno a scomparire, nonostante io sia un tabaccaio credo che nel giro di 15/20 anni si arriverà alla liberalizzazione anche di questo settore...
    e sarà meno indolore del previsto, sapete perche? una volta con il tabacco si facevano i veri soldi... adesso, per alcuni fattori (costo delle sigarette aumentato a dismisura, più pressione fiscale, aumento dell'età media del fumatore, consumatore vuoi o non vuoi informato che fuma di meno, giovane informato che non inizia a fumare) non è piu cosi e si andrà sempre peggio...
    si arriverà al punto che non converrà piu tenere/ acquistare un tabacchino... ed allora la liberalizzazione sarà molto piu facile..

    edit informativo: con il tabacco magari c'è anche da considerare la questione "tutela della salute", perche vuoi o non vuoi le stesse categorie dei tabaccai e il governo nelle sedi europee giustificano la permanenza del monopolio in questo settore con l'obiettivo della difesa della salute... piu "tabaccai, piu possibilità di creazione di una rete capillare di venditori di morte, meno tutela della salute". però ecco ho voluto spiegare un pò il principio...

    la stessa cosa potrebbe avvenire con i taxi SE di loro non ce ne fosse piu bisogno...basta fare dei cazzo di mezzi pubblici che funzionano, anche la notte... hai voglia poi di chiamare il tassinaro che ti fa fare il giro della città invece di andare da A a B in 5 minuti.
    Last edited by Zl4tan; 22nd February 2017 at 09:47.
    Spoiler


    Spoiler




  10. #70
    Lieutenant Commander Glorifindel's Avatar
    Join Date
    Nov 2003
    Location
    Milano
    Posts
    13.172

    Default

    si ma è anche rischio d'impresa eh. Io sono d'accordo col fatto che, se c'è una legge che regolamenta il trasporto di persone, non sia del tutto corretto ammettere cose tipo Uber a livello dei tassisti per professione senza alcun tipo di regola/licenza. Equivarrebbe solo a bypassare la legge.
    Però i tempi cambiano, pertanto prima o poi anche il settore dei trasporti subirà un'evoluzione; il mezzo di trasporto condiviso è qualcosa di auspicabile se vogliamo ridurre inquinamento e traffico nelle grandi città.

    Per dire... pure i commercianti al dettaglio hanno avuto perdite enormi dopo l'uscita dei centri commerciali prima e degli shop online poi (vedi cosa si sta mettendo a vendere Amazon oggi); mi spiace per i tassisti ma prima o poi qualcuno dovrà scontare questo cambiamento, è quello che presto o tardi accade a tutti coloro che investono se stessi ed il proprio patrimonio nel proprio mestiere.

    Per citare qualche altra categoria: gli edicolanti e le librerie dall'uscita di e-book ed e-riviste, diverse categorie di agricoltori italiani dopo l'apertura del "mercato unico europeo", idem per gli allevatori di animali da latte, i calzolai da quando ricomprare una scarpa made in Asia costa ormai quasi quanto ripararla, le ferramenta storiche da quando esiste Leroy Merlin. E potremmo star qui a citarne altre.
    On Steam: Gildarts
    On B.net: Glorfurion#2394

  11. #71
    Ninja del Sottobosco Il Nando's Avatar
    Join Date
    Apr 2004
    Location
    Zena
    Posts
    4.705

    Default

    Boh io li farei corcare di mazzate così come i camionisti che bloccano le autostrade (*)

    Intendiamoci anch'io sarei per la liberalizzazione/apertura del mercato con qualche amortizzatore per chi ha pagato una licenza 300k.

    Però se tiri una bomba carta davanti al parlamento, imho la manifestazione dopo la fai al gemelli.

    (*) sacrosanto diritto di sciopero eh, però se sfrutti un vantaggio "personale" come la massa del tuo mezzo per rompere i coglioni ^ n a tutti gli altri cittadini io nn ho nessuna solidarietà e nessuna pietà, finisci dentro e il mezzo sequestrato, ci volessero anche due giorni per sgombrare. Poi vediamo se la volta dopo riblocchi l'autostrada.
    Last edited by Il Nando; 22nd February 2017 at 18:22.

    Spoiler

    "Mort dieu! Mi piaci come piaceva l'aceto a Cristo e ai suoi ladroni". Lorencillo
    "Porco-Demonio-tenete-duro-stiamo-arrivando!. Lorencillo

  12. #72
    Lieutenant Commander powerdegre's Avatar
    Join Date
    Jan 2004
    Location
    -
    Posts
    11.435

    Default

    Vabbe', Amazon lo mette in culo ai piccoli anche perche' grazie al Lussemburgo e quella gran faccia di cazzo di Juncker non paga niente di tasse.

  13. #73
    Lieutenant Commander Mellen's Avatar
    Join Date
    Feb 2005
    Location
    Rome
    Posts
    19.551

    Default

    Due punti opposti:


    Quote Originally Posted by Shub View Post
    Il problema dei tassisti è una cosa di difficile soluzione.

    Hanno permesso la compravendita di licenze a cifre spropositate, senza che queste a fine mandato tornassero ai legittimi proprietari.... e ora giustamente da una parte ma male dall'altra, chi ha speso 200-300k di euri per una licenza s'incazza se gli mettono 100 licenze nuove a 100k o permettono l'entrata di uber....

    cmq sia...

    a chiaccheire siamo tutti buoni a raddrizare i torti.... poi esiste la realtà che non è fatta di assoluti ma di sfumature.... è il mondo dei grandi... quello vero non quello sognato dai bambini o dai coglioni.
    chi ha permesso le cifre folli???
    vai a vedere quanto costa "di facciata" una licenza: 800€. Poi IN NERO sono fino a 400k.
    Quindi già sbagliato a suo tempo il comune ma tu hai abusato di un vizio di forma per comprare/vendere la licenza, lo hai fatto anche in nero e ora ti lamenti?
    Che poi, secondo gli studi di settore, loro prenderebbero di media 1000€ al mese. Come cazzo ti fai a permettere una licenza che pagherai in una vita??
    C'è qualcosa che non torna.
    E allora gli dai quello che vogliono e li obblighi al pagamento con carta sempre e gli fai un bel check su km percorsi/soldi fatti.
    Sono i più ladri credo d'europa visto che ovunque sono andato ho sempre pagato meno..
    Ricordo ancora che a Imola feci 10km da stazione a ospedale (non sapevo i mezzi pubblici e avevo fretta) quindi presi un taxi e facemmo la stessa strada del bus che raggiungemmo al semaforo dopo. Costo del bus (preso al ritorno) 1,2€ mi pare, costo del taxi tipo 9€.


    Dall'altra parte ovviamente la liberalizzazione consente il nero estremo a uber che non ha alcun obbligo, non ha controlli.
    Vedi blablacar (che ho usato) che è stato costretto a fare le transazioni in anticipo..






    Riguardo gli scontri di ieri, fate molta attenzione alla strumentalizzazione.
    1) la categoria diciamo che "si dice" sia tendente alla estrema dx ma non è nemmeno così tanto.
    2) la Raggi ha fatto la furbata.. è normalissimo. PURTROPPO.
    3) c'è stata una sovrapposizione di manifestazioni credo non voluta. Tassisti + mercatari erano in piazza in forma pacifica. POI sono arrivati alcuni gruppi di destra con tanto di striscione "L'Italia agli Italiani" cosa OVVIAMENTE non inerente alla manifestazione. Da lì, qualcuno si è spostato al Nazzareno (che è cmq lì dietro) e hanno iniziato a protestare in modo sempre più violento fino a tentare l'ingresso: già questa cosa li mette in errore enorme, CHIUNQUE fosse lì. Primo "scontro" con i pochi poliziotti presenti. Poi rinforzi e carica della polizia ad allontanare. FATALITA' coloro che le hanno prese e date, che erano in prima fila erano principalmente gente conosciuta come capigruppo di estrema destra, quelli arrivati prima dal nulla. Ragazzi incappucciati e non riconoscibili.
    Perchè so' uscito troppo spesso la sera.
    Roma ti fa perdere 'nu sacco 'e tempo.
    Ti deconcentra...

  14. #74
    Ninja del Sottobosco Il Nando's Avatar
    Join Date
    Apr 2004
    Location
    Zena
    Posts
    4.705

    Default

    Si ma amazon lo mette in culo ai piccoli perchè i piccoli pensano di poter mantenere il loro modello di business paraculo che ha funzionato per una vita ricoprendoli di soldi "facili", cioè rivendere a prezzi alti, altissimi a volte, materiale assolutamente "standardizzato" comprato a costi bassi.

    Prendi footlocker per dirne uno, vendi a 100€ una scarpa di plastica fatta da un qualche bambino in qualche buco merdoso che avrà un costo se va bene di 10€, peccato che c'e' l'internet e la scarpa in questione la trovi sui 60€, stesso modello stesso colore. E se falliscono le grandi distribuzioni per questo figuriamoci un venditore "di zona".

    Il segreto in questi tempi è offrire ciò che un franchising/amazon nn possono offrire, personalizzazione e assistenza competente. C'e' un negozietto nei caruggi di vestiti femminili, ha aperto da un paio d'anni, due signore in età avanzata piuttosto scoppiate. Vendono vestiti che disegnano loro e fanno realizzare esternamente. Hanno gusto, sanno consigliare bene e se hai bisogno di una modifica/adattamento nn c'e' problema ti personalizzano tutto. E' sempre pieno zeppo di gente.

    Spoiler

    "Mort dieu! Mi piaci come piaceva l'aceto a Cristo e ai suoi ladroni". Lorencillo
    "Porco-Demonio-tenete-duro-stiamo-arrivando!. Lorencillo

  15. #75
    Warrant Officer Steh's Avatar
    Join Date
    Sep 2004
    Location
    Genoa
    Posts
    2.510

    Default

    Quote Originally Posted by Il Nando View Post
    C'e' un negozietto nei caruggi di vestiti femminili, ha aperto da un paio d'anni, due signore in età avanzata piuttosto scoppiate. Vendono vestiti che disegnano loro e fanno realizzare esternamente. Hanno gusto, sanno consigliare bene e se hai bisogno di una modifica/adattamento nn c'e' problema ti personalizzano tutto. E' sempre pieno zeppo di gente.
    O.T. mi dici dove e come si chiama per favore?

    In direzione ostinata e contraria.
    ------------------------------------------------------------
    Lamorak Hibernia (OFF in attesa del raggio della morte ) :
    Volkragg Blademaster Craobh Rua
    ------------------------------------------------------------------------------------
    Gareth Midgard (OFF ) :
    Neris Savage Jokulhaups

    ------------------------------------------------------------------------------------
    On EVE: Edyhan Jherda

Page 5 of 18 FirstFirst 12345678915 ... LastLast

Posting Permissions

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
  •  
[Output: 134.68 Kb. compressed to 119.00 Kb. by saving 15.69 Kb. (11.65%)]