Results 1 to 4 of 4

Thread: Guida: Composizione Fotografica vol.1 - Composizione Statica

  1. #1
    NelloDominat's Avatar
    Join Date
    Sep 2007
    Location
    Montreal - Canada
    Posts
    6.972

    Generic Guida: Composizione Fotografica vol.1 - Composizione Statica

    Composizione Fotografica vol.1- Composizione Statica –
    Come promesso comincio ad illustrarvi la base della composizione fotografica, cerchero' di illustrarvi brevemente quello che ho studiato. Sara’ difficile cogliere tutti i punti poiche’ da 120h di teoria e pratica e’ difficile metterli dentro a qualche riga di un forum.
    Come disse il mio professore alla prima lezione, avere la padronanza della composizione fotografica fa si che una “quasi foto” diventi una “foto” (wannabe pic to A pic).
    1) Cos’e’ la composizione fotografica
    La composizione fotografica e’ dare una story line ad una fotografica, poiche’ una foto non e’ solo un’immagine, ma dare una immagine bilanciata, che dia qualcosa, che ogni angolo della foto sia essenziale e non superficiale. La composizione fotografica e’ la teoria da mettere in pratica per dare un senso estetico preciso ad una foto. Se vogliamo essere chiamati fotografi dobbiamo avere una padronanza della compsozione. Una foto ben bilanciata ed espressiva e’ il motivo della fotografia stessa. La composizione fotografica puo’ risultare molto semplice, ma nello stesso tempo MOLTO difficile.
    [b] 2) Rules of Thirds.
    Fondamentalmente e’ la divisione in 9 settori del fotogramma, potete semplicemente configurarla nella vostra macchina (anche le compatte poco costose hanno questa funzione) praticamente aiuta la normale visualizzazione umana, dove utilizza inconsciamente questa suddivione per mettere al centro di interesse (focus points) certi aspetti e lascia fuori dal campo visivo attivo il resto. In aggiunta questa rete e’ prefetta per creare orizzonti dove solitamente l’orizzonte DEVE di norma essere in una delle due linee orizzontali (fig.1)

    Fig.1
    Queste line di riferimento sono molto usate in fotografia paesagistica, dove e’ visibilmente utilizzato l’orizzonte.
    Tip: Se state fotografando un tramonto al mare userete la linea bassa come orrizzonte ; mare 1/3 e cielo 2/3, se invece e’ il mare magari con una barca che vi interessa fare l’opposto 2/3are 1/3 cielo.
    Fig.2

    3) Regole delle intersezioni
    Questa tipologia di tecnica e’ praticamente usata sempre nelle foto ritratto. La foto con la classica faccia al centro stilisticamente non e’ prettamente corretta. ( meglio potrebbe ma e’ complicato spiegarlo, ve lo spieghero’). Dicevo e’ buona norma utilizzare le intersezioni delle linee per le foto ritratto. Dove gli occhi devono mantenere l’orizzontalita’ e l’intersezione sull’attacco del naso se si hanno da inquadrare entrambi gli occhi. Fig.3

    4) Regole delle diagonali
    Intuitivamente e’ facile da capire questa tipologia di regola. Si basa sulle diagonali del fotogramma, le diagonali non devono essere vincolamente da angolo inferiore ad angolo superiore ma possono essere anche con minore inlcinazione. Queste inlcinazioni possono essere create da ombre, strade, texture ecc. Faccio qualche esempio.
    Fig.4 la diagonale che porta alle persone inquadrate: (e’ una diagonale dinamica) ma e’ per redenre l’idea:

    Questa e’ una foto fatta con grandangolo quasi fisheye, ma a livello di composizione lineare e’ perfetta;

    E infine la texture diagonale una panchina:

    5) Regole delle curve
    Un’altra tecnica facile da intuire a estremamente complessa da seguire sono le curve infatti le curve sono molto difficili da interpretare, poiche’ la composizione deve essere anche bilanciata. Infatti con le tecniche sopracitate si crea naturalmente un bilanciamento, di divisione 50% 50% sull’immagine o comunque divide in maniera precisa la fotografia. Le curve invece tendono a sbilanciare l’immagine.
    Non e’ la migliore del mondo ma e’ l’unica che ho trovato al volo.

    6) Regole della simmetria
    Come per le curve la tecnica e’ facile da intuire difficile da mettere in pratica e’ la tecnica della simmetitricita’, soliamente e’ una tecnica tipica della fotografica architettonica, i concetti basilari sono di mettere al centro del fotogramma il centro della simmetria che puo’ essere il classico altare in chiesa, fino ad arrivare a specchi.

    Infine:
    Spoiler

    Un articolo utile, pescato da internet, in italiano, che va nel dettaglio.
    Link: davvero ben fatto
    pronto a domande
    Last edited by NelloDominat; 29th August 2008 at 11:57.




  2. #2
    Lieutenant Commander Sulimo's Avatar
    Join Date
    Sep 2003
    Location
    Rome
    Posts
    6.722

    Default

    bello attendo altre guide per piccolo neofita fotografo

  3. #3
    Lieutenant Commander Slurpix's Avatar
    Join Date
    Apr 2005
    Location
    Padova
    Posts
    15.072

    Default

    bella nello, davvero utile x i nabbi come me.
    frega 0 se la mia squadra ha gli scarpari in campo ma ha il bilancio in pari onestamente, io pago l'abbonamento per vedere una bella squadra giocare a calcio, non per fappare sul bilancio in pari.
    In mancanza di regole è così è inutile girarci intorno, chi lo fa è solo perchè non vince un cazzo e deve attaccarsi a qualcosa..

  4. #4
    Lieutenant Commander jamino's Avatar
    Join Date
    Jan 2004
    Location
    Roma
    Posts
    9.703

    Default

    Sulla composizione ho trovato questo articolo teorico su internet...

    A me è parso molto interessante.

    Non da info pratiche ma offre un bello scenario di riferimento.

    http://www.michelevacchiano.com/ordine.pdf
    Quote Originally Posted by saltaproc View Post
    IO mi diverto se NOI vinciamo rubando
    se VOI vincete rubando non ci trovo un cazzo di fun
    Ciao Salta......
    Spoiler

Posting Permissions

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
  •  
[Output: 67.41 Kb. compressed to 59.63 Kb. by saving 7.78 Kb. (11.54%)]