Results 1 to 2 of 2

Thread: Guida: Bilanciamento del Bianco WB

  1. #1
    NelloDominat's Avatar
    Join Date
    Sep 2007
    Location
    Montreal - Canada
    Posts
    6.928

    Default Guida: Bilanciamento del Bianco WB

    Bilanciamento del Bianco


    Cos'è il Bilanciamento del Bianco? Perché alcune delle foto che abbiamo appena scattato presentano una dominante gialla, verde oppure blu? Ecco come correggerla...



    Si sente parlare spesso di Bilanciamento del Bianco (White Balance in inglese), un termine che ritroviamo sui menu della nostra fotocamera digitale.
    Comprendere il significato del concetto Bilanciamento del Bianco, così come imparare a gestire l'apposita funzione sulla fotocamera ci permette di migliorare la qualità delle nostre immagini.

    Tutto nasce dal fatto che il modo di interpretare i colori proprio delle fotocamere digitali è differente da quello dell'occhio umano. Cambia la sensibilità e quindi l'interpretazione.

    La luce che illumina la scena che vogliamo riprendere non è sempre la stessa: luce solare, lampada a filamento, neon e così via. Ma anche la stessa "luce solare" cambia e di parecchio a seconda delle ore del giorno, della stagione e delle condizioni atmosferiche. Possono esserci delle dominanti di colore calde (ad esempio nel tardo pomeriggio) oppure fredde, di conseguenza la foto presenterà un carico maggiore di sfumature gialle oppure blu.
    http://www.dphoto.it/images/stories/...nto_bianco.jpg

    Facciamo un esempio: distesa di neve. Generalmente la consideriamo un manto bianco, e così è descritta dai poeti. Ma se guardiamo più attentamente ci accorgiamo delle dominanti rosa (all'alba), oppure blu (se il cielo si è messo al brutto) che serpeggiano nel bianco della neve. Alla fotocamera digitale tutte queste sottili, oppure evidenti, variazioni di colore non sfuggono, ma è l'interpretazione che ne fa che è diversa da quella dell'occhio umano.
    Potremmo così ritrovarci con immagini, sul monitor o in stampa, ben diverse da quelle che ci aspettavamo.

    Negli scatti in interno - uffici, fabbriche, appartamento - può andare anche peggio: dominante arancione, giallo, verde...


    Anche con la pellicola...

    I fotografi professionisti e gli appassionati sanno che anche ai tempi...della pellicola c'era questo problema. Lo si risolveva (scegliendo la pellicola più adatta a una determinata luce) con l'esperienza oppure con l'ausilio di uno strumento di misurazione della "temperatura colore", il termocolorimetro.

    Nelle fotocamere digitali appositi sensori si occupano della misurazione della temperatura colore e del Bilanciamento del Bianco. Cercano, cioè, di produrre nell'immagine un bianco puro e, di riflesso, sfumature di colore corrette. Se nel bianco c'è una quota di verde - "pensa" la fotocamera - questa si ripeterà anche sulle altre tinte dell'immagine, quindi occorre sottarre quella quota in tutta la foto.

    Troppo complicato? Niente paura, nella maggior parte della situazioni di ripresa è la fotocamera digitale ad occuparsi, in automatico, del Bilanciamento del Bianco e a fornirci immagini fedeli al soggetto.
    Ma non è sempre così. Pensiamo, ad esempio, a un interno in cui siano presenti diversi tipi di illuminazione: qualche raggio di sole che filtra dalla finestra, una lampada da tavolo, una luce alogena, ecc. E' possibile che in una circostanza come questa vada in crisi l'automatismo per il bilanciamento del bianco. La fotocamera non riuscirà a restituirci immagini fedeli della scena.

    A questo punto sta al fotografo riconoscere la situazione complessa e intervenire sul menu della macchina fotografica digitale selezionando l'opzione di Bilanciamento del Bianco più corretta: Notte, Tungsteno, Neon...

    Regolazione manuale

    Le fotocamere digitali più sofisticate (non solo le fotocamere reflex, ma anche le fotocamere compatte semi professionali - le cosidette fotocamere "prosumer" - permettono anche la regolazione manuale del Bilanciamento del Bianco. Come si fa? Basta puntare la macchina su un foglio di carta bianco, posto nella luce dell'ambiente in cui intendiamo riprendere le nostre foto. Il sistema regolerà così tutte le tinte.
    Per i più precisi esiste, talvolta, anche la possibilità di regolare il Bilanciamento del punto di Bianco anche attraverso una scala di temperatura colore espressa in gradi Kelvin.

    Colore: immagini bilanciate

    A questo punto siamo pronti per realizzare immagini perfettamente bilanciate (prive cioè di dominanti colore).
    La correzione di foto non bilanciate puù esser fatta anche a posteriori, attraverso un buon programma di fotoritocco. Ma tutto è più semplice se ci attrezziamo al meglio prima dello scatto.

    Attenzione! Se abbiamo impostato il Bilanciamento del Bianco per una determinata situazione, ricordiamoci poi di resettarlo quando fotografiamo con altre condizioni di luce.


    Bilanciamento del Bianco e formato RAW

    Quando salviamo le nostre immagini nel professionale formato digitale RAW, salviamo i dati "crudi" dell'immagine , così come sono registrati dai pixel del sensore digitale, senza che la fotocamera intervenga a modificare alcun parametro. In questo caso anche il Bilanciamento del Bianco è un'operazione che ha luogo dopo, al momento della conversione dei file in formato TIFF oppure JPEG.

    E' a questo punto - con l'aiuto di un software di conversione per il formato RAW (quello fornito con la fotocamera, oppure un programma specializzato acquistato a parte) o con Photoshop, se disponiamo della versione CS, che possiamo intervenire per settare il Bilanciamento del Bianco a nostro piacimento.

    Se il risultato non ci soddisfa possiamo sempre fare un passo indietro e riprovare anche più volte, fino a che non otteniamo il risultato desiderato.

    Le opzioni per il settaggio del Bilanciamento del Bianco durante la conversione dell'immagine salvata in formato RAW sono numerose e legate al software che utilizziamo.

    Ecco dunque un altro dei tanti vantaggi offerti dal formato RAW, indispensabile se facciamo un uso professionale o semi professionale della nostra fotocamera digitale.




  2. #2
    NelloDominat's Avatar
    Join Date
    Sep 2007
    Location
    Montreal - Canada
    Posts
    6.928

    Default

    NELLO TRICKS

    Classica domanda...
    Come faccio a fare un bilanciamento del bianco perfetto?

    - Acquistare: http://www.colourlovers.com/wallPape...utral_gray.png

    - Fare un settaggio manuale del grigio (quasi tutte le macchine digitali le hanno incluse le piu' economiche compatte)

    I colori della pelle saranno pefetti...

    Come fare il bilanciamento? semplice se dovete fare un fotoritratto, domandate alla persone di tenere sul viso il cartone del grigio fate una foto di settings per preconfigurare il grigio.

    Una volta fatto, scattate le foto che volete. Se pero' cambiate luce, cambiate posto ecc dovete rifare da capo.




Posting Permissions

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
  •  
[Output: 54.22 Kb. compressed to 48.00 Kb. by saving 6.22 Kb. (11.47%)]