Page 1253 of 1254 FirstFirst ... 253753115312031243124912501251125212531254 LastLast
Results 18.781 to 18.795 of 18797

Thread: Fantamercatato estremamente senzasoldato

  1. #18781
    Lieutenant Commander Slurpix's Avatar
    Join Date
    Apr 2005
    Location
    Padova
    Posts
    15.707

    Default

    maddai, sono plusvalenze fakeissime pd

    l'udinese che spende 20 pippi x un giocatore quando mai si è vista?
    il genoa che ne spende 18 x sturaro???che è fermo da settembre, e in 4 anni avrà giocato si e no 40 partite?

    e la samp?a luglio prende in prestito con diritto di riscatto audero (che l'an passato era in B a giocarsi la salvezza) x 14 pippi con contro riscatto a 20 a favore della ggggiuve, e magicamente a gennaio lo acquista a titolo definito x 20 pippi senza piu la recompera.....la samp che spende 20 milioni x un portiere che è una squadra con le pezze al qlo con un presidente indagato x riciclaggio??

    sono anni, che le squadre italiane medio-piccole non hanno soldi e fanno tutto con prestiti e prestitini, al max qualche operazione da qualche spicciolo, adesso invece guarda caso aprono il portafoglio come in premier (ma casualmente solo con i giocatori che vengono da una certa squadra)
    frega 0 se la mia squadra ha gli scarpari in campo ma ha il bilancio in pari onestamente, io pago l'abbonamento per vedere una bella squadra giocare a calcio, non per fappare sul bilancio in pari.
    In mancanza di regole è così è inutile girarci intorno, chi lo fa è solo perchè non vince un cazzo e deve attaccarsi a qualcosa..

  2. #18782
    Lieutenant Commander Mellen's Avatar
    Join Date
    Feb 2005
    Location
    Rome
    Posts
    21.347

    Default

    20/10/2017: dal 2003 sono 33 i giocatori che si sono scambiati Milan e Genoa.
    Non mi metto a fare il conto dei rimanenti ma almeno altri 2 a memoria ci stanno tra cui Piatek a 35 (autentico furto perché non credo che qualche squadra non abbia offerto di più considerando poi il no categorico di Preziosi fin la settimana prima).

    Audero in B a giocarsi la salvezza?? Sono arrivati quinti con Inzaghi in panchina ad un passo dalla A(sconfitti dal Palermo in semifinale) e Audero si è dimostrato uno dei migliori portieri della categoria (oltre che u21) con 1/3 dei match con cleansheet.

    Giuro che mi mancavano le Puppixate!!!
    Perchè so' uscito troppo spesso la sera.
    Roma ti fa perdere 'nu sacco 'e tempo.
    Ti deconcentra...

  3. #18783
    Lieutenant Commander Mellen's Avatar
    Join Date
    Feb 2005
    Location
    Rome
    Posts
    21.347

    Default

    Ma il fatto che il Genoa a giugno debba pagare Radu il portiere all'Inter 8mln non crea altrettanto scandalo?
    O Mazzitelli dal Sassuolo sempre a 8?
    Il povero Genoa.

    Locatelli verrà pagato 10mln dal Sassuolo al Milan.
    Un giocatore con meno presenze tra A e B di Mandragora e diciamocela con sincerità, non ha mai brillato...
    Eh, ma Mandragora è pompato come prezzo.

    Meret pagato 22 dal Napoli.
    Fortissimo ma con 3 infortuni pesanti alle spalle.
    Non dite che sulla carta sia quantomeno simile ad Audero che a momento non è stato fuori un anno per infortuni con ricadute? "

    Il fenomeno Jankto, voluto da tutti dopo 1 stagione buona... Pagato 15 dalla Samp. Eh, ma Mandragora è pompato e la Samp mica puo spendere 20mln...


    Ecco quindi che l'Udinese con le pezze al culo come dite voi ha un tesoretto (Meret, Jankto e Karnezis) di 40mln. Se anche ne investe la prossima estate intanto 5 per Mandragora non mi pare possa fallire...


    Ps: tutto preso da transfermarket
    Perchè so' uscito troppo spesso la sera.
    Roma ti fa perdere 'nu sacco 'e tempo.
    Ti deconcentra...

  4. #18784
    Lieutenant Commander Mellen's Avatar
    Join Date
    Feb 2005
    Location
    Rome
    Posts
    21.347

    Default

    https://www.ilsole24ore.com/art/spor...?uuid=ABmE8KZB

    ARTICOLO SULLE PLUSVALENZE


    parte i diritti tv, le plusvalenze da calciomercato sono diventate la fonte più importante dei ricavi dei club di Serie A. Valgono oggi quasi un quarto del totale del giro d'affari e all’orizzonte potremmo trovarci in una situazione difficile, per certi versi simile a quella verificatasi poco meno di 20 anni fa . Vediamo il perché.

    La bolla degli anni 2000


    Le plusvalenze erano pari a 443 milioni nella stagione 2013/14, sono salite a 693 milioni nella stagione 2016/17 e supereranno i 750 milioni nella stagione 2017/18. L'incremento di questa tipologia di entrate in appena un quinquennio è del 66 per cento. Nella scorsa stagione, per esempio, la Juventus ha iscritto a bilancio surplus da calciomercato per 94 milioni, la Fiorentina per 89 milioni, la Roma per 65, la Lazio per 61 milioni, l'Inter per circa 50 milioni, l'Atalanta per 47, la Sampdoria per 38, l'Udinese per 37, il Milan per 36 e il Napoli per 30. In pratica, si sta ritoccando la cifra record di 800 milioni di plusvalenze registrate al termine della stagione 2001/2002, alla vigilia di una delle fasi più tragiche della storia del calcio italiano con decreti d'urgenza “spalma-ammortamenti”, bilanci falsificati e catene di fallimenti. Siamo perciò alle soglia dell'esplosione di una nuova bolla speculativa? I numeri sono preoccupanti.

    Il calcolo delle plusvalenze

    Il meccanismo è tornato prepotentemente in auge e la lezione del passato sembra dimenticata o ignorata. L'acquisto dei giocatori a prezzi sempre più alti produce un effetto benefico nei bilanci di chi vende: la differenza tra la somma incassata e quella originariamente versata per assicurarsi le prestazioni di quell'atleta, garantisce un surplus che si può iscrivere subito nel conto economico. Se quel calciatore è poi cresciuto nel vivaio oppure è stato tesserato già da due o tre anni, e quindi la spesa per il suo cartellino è già stata in gran parte ammortizzata, i soldi ricevuti vanno tutti o quasi accreditati ai ricavi, con la conseguenza di poter ribaltare un bilancio in rosso e, per i presidenti, di non dover mettere mano al portafoglio. Ricorrere al calciomercato per far quadrare i conti, dunque, non è atipico o commendevole. Anzi, per le società di provincia (sempre di Serie A) il vivaio in cui forgiare nuove leve può rappresentare un business redditizio e una mission aziendale.

    Il problema

    Il problema è che il meccanismo contabile delle plusvalenze può prestarsi ad abusi quando la cessione di un calciatore non avviene a fronte di soldi veri o di scambi basati su valutazioni realistiche, bensì di quotazioni fittizie, gonfiate al solo scopo di evidenziare un rilevante provento in bilancio, con la compiacenza del club acquirente (al quale magari restituire il favore subito o negli anni successivi). Dalla fine degli anni Novanta, molti dirigenti, quando gli introiti televisivi non sono stati più sufficienti a tenere in equilibrio i conti, pur di evitare fastidiosi esborsi alle proprietà, si sono dedicati con sempre più creatività a questo impiego distorto del calciomercato. Le plusvalenze in effetti si traducono in costi dilazionati per chi acquista. Il prezzo del cartellino diventa un costo per quanto spalmato su più anni in base alla durata del contratto del calciatore acquistato. Costi che ipotecano il futuro dei club come il debito pubblico per un Paese.

    I numeri sono eloquenti

    Nei rendiconti del ‘98 erano esposte plusvalenze nette da cessione di calciatori per poco più di 200 milioni; in quelli approvati al 30 giugno del 2000 il livello è già più che raddoppiato a 492 milioni; e nel 2002 si sale a 798 milioni. L'effetto contabile di questo abuso è eclatante: nei due anni fra il 2001 e il 2002 la Serie A ha perdite operative per 370 milioni di euro, ma senza le plusvalenze il rosso sarebbe stato di 1.800 milioni. Le “Sette Sorelle”, Milan, Inter, Juventus, Parma, Lazio, Roma e Fiorentina nelle tre stagioni che vanno dal 1996 al 1999 maturano 750 milioni di euro di plusvalenze su un totale di 1.200 milioni (il 62%).

    Chiaramente all'epoca, come oggi, non tutte le plusvalenze sono da considerarsi fittizie. Non è corretto fare di tutta l'erba un fascio. Nell'ultimo anno hanno fatto discutere le plusvalenze dell'Inter realizzate con la cessione di giovani della Primavera, quelle scoperte del Chievo per un totale di 60 milioni maturate tra il 2014 e il 2017, e quelle della Juventus che ha venduto giocatori non di primissima fascia (Mandragora, Sturaro, Audero Cerri) ottenendo ritorni notevoli. La vendita di Stefano Sturaro al Genoa per 16,5 milioni, una cifra record per il club acquirente, pur trattandosi di un giocatore infortunato per tutta la stagione, è oggetto di grandi polemiche.

    Il giusto valore delle transazioni

    Adesso c'è da dire che non esistono algoritmi o parametri in grado di dire a priori qual è il prezzo giusto di un calciatore. Nessun organo inquirente o giudicante - Covisoc, Uefa, Procura - ha insomma gli strumenti per stabilire con esattezza in modo asettico il valore di una transazione. Non parliamo di auto, oro o petrolio per cui esistono listini e criteri oggettivi. Le indagini penali di metà anni Duemila si arenarono proprio su questo scoglio portando all'archiviazione/assoluzione dei presunti responsabili.

    La penalizzazione subita dal Chievo pari a 3 punti la scorsa estate è stata un'eccezione dovuta al possibile aggiramento dei parametri di iscrizione al torneo favorito dalle operazioni sospette con lo scambio sistematico di giocatori soprattutto con il Cesena poi fallito. E comunque la Procura federale aveva chiesto 15 punti di penalizzazione.

    Le operazioni di Inter e Juve finite sotto i riflettori sono più complesse da giudicare. Emblematici i casi di Zaniolo (che con Santon si è trasferito a Roma portando ai nerazzurri poco più di 11 milioni di surplus) e del portiere Radu (che con Vailetti al Genoa ne ha portati 15). Entrambi poco più che promesse la scorsa estate, quando sembravano costati troppo ai club di destinazione, oggi “talenti” dal valore esponenzialmente cresciuto.

    Esiste un'alea dunque difficile da sindacare nei casi concreti. È difficile affermare che Sturaro valga a oggi tutti i soldi pagati dal Genoa. Ci sono tuttavia strategie che legano le società con operazioni spalmate su più anni, che danno una motivazione a certe cifre. E non si può qualificarle come irregolari a cuor leggero.

    Tuttavia laddove emerga un “sistema” volto ad abbellire/correggere i bilanci con cessioni gonfiate o fittizie, le istituzioni calcistiche dovrebbero trovare il coraggio di stabilire nuove e proprie regole di valutazione il più possibile precise e combattere questo “doping amministrativo”. Altrimenti, saranno la crisi di tutto il comparto e i default a catena a presentare il conto. E stavolta potrebbe essere ancora più salato.
    Last edited by Mellen; 3 Weeks Ago at 13:40.
    Perchè so' uscito troppo spesso la sera.
    Roma ti fa perdere 'nu sacco 'e tempo.
    Ti deconcentra...

  5. #18785
    Lieutenant Commander peluche's Avatar
    Join Date
    May 2005
    Location
    Torino
    Posts
    15.155

    Default

    Fatemi capire, Meret 30 milioni tutto bene, Audero 19 uno scandalo?

  6. #18786
    Lieutenant Commander Mellen's Avatar
    Join Date
    Feb 2005
    Location
    Rome
    Posts
    21.347

    Default

    Esempio che non ricordo se ho riportato qui oppure nella chat whatsapp degli amici.

    Meret, fortissimo ma rotto per 2 anni di fila...
    Perchè so' uscito troppo spesso la sera.
    Roma ti fa perdere 'nu sacco 'e tempo.
    Ti deconcentra...

  7. #18787
    Lieutenant Commander Mellen's Avatar
    Join Date
    Feb 2005
    Location
    Rome
    Posts
    21.347

    Default

    L’IFAB (International Football Association Board ) ha tenuto il suo 133 ° Annual General Meeting (AGM) ad Aberdeen, in Scozia. L’incontro è stato presieduto dal presidente della Federcalcio scozzese (SFA), Alan McRae, e ha visto la partecipazione di rappresentanti della FIFA e delle federazioni calcistiche di Inghilterra, Galles e Irlanda del Nord. La Camera incaricata di modificare e riformare le nuove regole del calcio ha deciso di apportare alcune cambiamenti al regolamento.

    Queste le tre principali tematiche toccate, nelle nuove regole del calcio: il fallo di mano, la barriera e le sostituzioni. L’IFAB ha approvato alcune correzioni del regolamento, che entreranno in vigore a partire dalla prossima stagione, 2019-20. Nessuna modifica al protocollo Var.

    Nuove regole calcio, ecco l’elenco completo
    Rinvio del portiere e palla in gioco in area – Finora il difensore in difficoltà aveva un trucchetto a disposizione: quando, sulla rimessa dal fondo, riceveva palla dal portiere, al limite dell’ area, gli bastava toccarla prima che uscisse dall’area dei 16 metri per annullare il pressing dell’ attaccante. L’ arbitro era costretto a ordinare un nuovo rinvio. Ora si cambia. Il difensore può stare in area: appena il portiere tocca palla per passarla, però, l’ attaccante può entrare.
    Sostituzione dalla linea di campo più vicina – Basta con le perdite di tempo per i cambi, con quei giocatori che si spostano verso il calcio d’ angolo per rallentare il rientro. L’arbitro potrà ordinare l’ uscita dalla zona più vicina al sostituito.
    Cartellino giallo per gli allenatori – Fino ad ora gli allenatori che protestavano o violavano il regolamento potevano solo essere espulsi. Adesso ci sarà anche l’ ammonizione. Con più cartellini gialli arriverà la squalifica come per i giocatori. E il cartellino rosso dovrebbe causare un turno di squalifica d’ufficio.
    Basta avversari in barriera: distanza minima un metro – Non sarà più possibile per i giocatori di una squadra cui è stata assegnata una punizione al limite dell’area entrare nella barriera della squadra rivale, disturbare i difensori e creare confusione. Si potrà stare davanti, dietro o ai lati della barriera, ma almeno a un metro di distanza.
    Rigore, il portiere avrà un piede oltre la linea di porta – Oggi è difficile che un portiere, al momento di un calcio di rigore, resti immobile sulla linea di porta. Con le nuove regole il portiere avrà ora la possibilità di avere un piede oltre la linea. Se i piedi oltre la linea saranno due il Var potrà intervenire e far ribattere il rigore in caso di parata.
    Abolita la “palla a due” – Non ci sarà più la palla a due. L’ arbitro scodellerà la palla a favore di chi deve giocarla, il rivale dovrà stare a 4 metri.
    Tocco decisivo dell’arbitro – Se il tocco dell’ arbitro provocherà un assist, un gol o un break a favore dell’altra squadra, gioco fermo e palla a favore di chi la stava giocando (in area, palla sempre al portiere).
    Annullati i gol di mano involontari – Di fatto gli arbitri applicano già questa regola non scritta, ma ora il divieto sarà norma: se la palla entra in rete dopo un «mani» – rimpallo o tocco involontario – non sarà mai gol.
    Fallo di mano – Il fallo di mano sarà codificato in questi casi: 1) Tocco volontario. 2) Posizione innaturale, anche se involontaria, quando il braccio è in linea con le spalle; o sopra le spalle;o lontano dal corpo. A prescindere dalla distanza tra chi tira e chi colpisce di mano.
    Fallo di mano e scivolata – Quando un giocatore va in scivolata e tocca la palla con mano o braccio: 1) se tocca la palla con il braccio in appoggio, e questo è attaccato al corpo, non è fallo; 2) se il braccio in appoggio è però lontano dal corpo è fallo; 3) se tocca con l’ altro braccio, e questo è lontano dal corpo, è fallo.
    Cartellini e regola del vantaggio – Una squadra che subisce un fallo (che è da «giallo» o «rosso» per il rivale) può battere subito la punizione per avere il vantaggio sorpresa. L’ arbitro mostrerà il cartellino solo a fine azione.
    Svirgolata del portiere – Se il portiere, giocando il pallone coi piedi su retropassaggio, lo svirgola, può rientrarne in possesso senza che sia più punizione indiretta.
    Le tempistiche – Per campionati e coppe si comincia da luglio, mentre l’Euro Under 21 in Italia (giugno) e le qualificazioni a Euro 2020 (da marzo) potrebbero anticipare, dipenderà dall’Uefa.
    Perchè so' uscito troppo spesso la sera.
    Roma ti fa perdere 'nu sacco 'e tempo.
    Ti deconcentra...

  8. #18788
    Lieutenant Commander Mellen's Avatar
    Join Date
    Feb 2005
    Location
    Rome
    Posts
    21.347

    Default

    arrivano grosse, anzi enormi novità per il calciomercato della juventus. Se ne sta già parlando da qualche tempo, ma proprio in queste ore è arrivato un annuncio da pelle d’oca che potrebbe stravolgere ogni cosa in casa bianconera: La juve avrebbe già trovato l’accordo con pep guardiola. A lanciare la clamorosa bomba è stato il giornalista de il giornale luigi guelpa che, intervenuto ai microfoni di radio crc, ha svelato in diretta: “ho saputo che pep guardiola avrebbe già raggiunto un accordo verbale con la juventus per i prossimi 4 anni. e' la stessa persona che mi disse che cristiano ronaldo sarebbe andato alla juve. Sarebbe un terremoto”. La fonte insomma sarebbe autorevole e attendibile e sarebbe così confermata anche l’indiscrezione secondo la quale l’attuale allenatore del manchester city sarebbe molto affascinato da un’esperienza in italia e alla juventus. La dirigenza bianconera avrebbe scelto il tecnico spagnolo per esperienza e spessore internazionale, ma anche per dare un gioco diverso alla squadra. L’ostacolo maggiore sarebbe rappresentato dal ricco ingaggio di guardiola, ma il problema si potrebbe superare con un piccolo sacrificio da entrambe le parti e con un mercato estivo all’altezza dell’allenatore. Se questa pista dovesse veramente concretizzarsi infatti, guardiola vorrebbe portare con sé a torino alcuni suoi pupilli e la juventus sarebbe pronta ad accontentarlo. Ovviamente si tratta di alcuni top player di livello mondiale: Sono ben 7 i grandi nomi nella lista della spesa di pep guardiola
    shuuuuubbbbbb
    Perchè so' uscito troppo spesso la sera.
    Roma ti fa perdere 'nu sacco 'e tempo.
    Ti deconcentra...

  9. #18789
    Lieutenant Commander Darkmind's Avatar
    Join Date
    Apr 2004
    Posts
    6.502

    Default

    Ma perché McLove posta con l'account di Mellen?
    New D&D Campaign powered by Tanek
    Goddrich Darkmind Human Mage on D&D w2k1

    Old Toons&Campaigns
    Rake Darkmind High Elf Mage on D&D w2k1 powered by Tanek and Karidi
    Dakaerys Darkmind Half Elf Assassin on D&D w2k1 powered by Jesper
    Dakaerys Darkmind Half Elf Paladin on D&D w2k1 powered by Tanek

  10. #18790
    Lieutenant Commander Mellen's Avatar
    Join Date
    Feb 2005
    Location
    Rome
    Posts
    21.347

    Default

    È un copia/incolla... Mica ho scritto di mio pugno.
    Perchè so' uscito troppo spesso la sera.
    Roma ti fa perdere 'nu sacco 'e tempo.
    Ti deconcentra...

  11. #18791
    Lieutenant Commander Shub's Avatar
    Join Date
    Oct 2003
    Location
    Firenze
    Posts
    23.116

    Default

    dovrei sentire la mia fonte ma.... oggi rugby e sono distrutto.... martedì ci pranzo e ti dico

  12. #18792
    Lieutenant Commander Mellen's Avatar
    Join Date
    Feb 2005
    Location
    Rome
    Posts
    21.347

    Default

    Zidane torna al Real.
    Contratto fino a giugno 22
    Perchè so' uscito troppo spesso la sera.
    Roma ti fa perdere 'nu sacco 'e tempo.
    Ti deconcentra...

  13. #18793
    Lieutenant Commander Marphil's Avatar
    Join Date
    Nov 2003
    Location
    Roma
    Posts
    22.015

    Default

    Abbastanza a sorpresa onestamente, non me l’aspettavo.

    Beh, inutile dire che cambiano tante cose, soprattutto in chiave mercato (i vari Isco, Marcelo ecc.)
    on GW2 Spvp
    MarkPhilips.5169
    MMORPGITALIA Spvp Team Tournament Winner
    S1 Legendary Division
    S2 Legendary Division
    S3 Legendary Division
    S4 Legendary Division

  14. #18794
    Lieutenant Commander Sylent's Avatar
    Join Date
    Dec 2003
    Location
    Roma
    Posts
    10.408

    Default

    Mourinho alla Juve?
    LUDICAMENTE DISOCCUPATO
    Non c'è un caxx di mmorpg decente in giro...
    **work in progress**

  15. #18795
    Lieutenant Commander Bakaras's Avatar
    Join Date
    Apr 2004
    Location
    Roma
    Posts
    9.412

    Default

    Primi 2 colpi della Juve in prospettiva!!!
    Zanimacchia (98) dal Genoa a soli 4 milioni + 2 di bonus
    Peteers (99) dalla Samp, strappato a soli 4 milioni

    il fatto che siano le due squadre che hanno acquistato Sturaro a 16.5 pagabili in comode rate da 4 milioni e spicci l'anno, e Audero a 20 sempre a rate, è solo una coincidenza.
    Mi chiedo, possibile che l'Udinese non abbia un giovane di belle speranze da cedere alla Juve per 4/5 milioni per ringraziarli del favore Mandragora a solo 20 milioni ? ah no, quello ha la recompra a 2 anni a 24.

    Meravigliosi

    Once upon a time....
    Bakaras Night elf Warrior DragonLance on WOW server DAGGERSPINE
    Bakaras Fjellstorm Nordic healer 4lx Guildmaster DrL on Daoc server Lancelot
    Bakaras Fjellstorm Troll skald 6lx Guildmaster DragonLance on Daoc server Vortigern
    Viridian Fjellstorm Nordico healer 4lx Guildmaster Dragonlance on Daoc server Vortigern

    Quote Originally Posted by peluche View Post
    quindi burino e onesto...mai pensato di farla finita?

Page 1253 of 1254 FirstFirst ... 253753115312031243124912501251125212531254 LastLast

Posting Permissions

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
  •  
[Output: 124.24 Kb. compressed to 109.10 Kb. by saving 15.15 Kb. (12.19%)]