Page 36 of 82 FirstFirst ... 2632333435363738394046 ... LastLast
Results 526 to 540 of 1223

Thread: Voto politiche! Royal Rumble

  1. #526
    McWoT. McLove.'s Avatar
    Join Date
    Apr 2007
    Location
    Palermo, Nord Africa
    Posts
    29.123

    Default

    Quote Originally Posted by Estrema View Post
    perciò basterebbe fare una revisione alla costituzione per poter ance fare poi un maggioritario con premio anche molto grande giusto? cioè io capisco che il proporzionale è piu etico diciamola cosi, però a me se ci son 3 schieramenti e uno vince con 1/3 dei votanti piu uno e gli si da un premio di maggioranza per governare andrebbe bene lo stesso, anzi forse in italia avrebbe evitato anni e anni di governicchi.

    cioè parliamoci chiaro noi italiani non siamo adatti per essere governati con la democrazia abbiam bisogno del padre padrone è nella nostra storia nel ns dna sarebbe il caso che si tornasse alle buone vecchie sane abitudini del uno governa gli altri zitti.

    siamo un popolo di pecore questo lo dice la ns storia non io ( non siamo neanche stati capaci di unificare una nazione senza l'aiuto di uno stato estero do cazzo vogliamo andare)
    non è scritto in nessuna norma che il maggioritario non è possibile alla camera, più problemi invece si hanno con il senato per l'aspetto che deve essere eletto su base regionale.

    ripeto io nonvoglio fare il professore però come al solito per parlare di qualcosa un infarinatura anche terra terra la si deve avere soprattutto se non si tratta di settori stagni ma un sistema in cui una cosa si ripercuote su un altra, come è un ordinamento giuridico, la costituzione si lega all'elettorato, alla legge elettorale, al governo, al parlamento alla fuzione normativa etc cioe potete leggere quanto volete wikipedia sul sisema elettorale se vi mancano tutte le altre parti , si avrà sempre una cazzo di conoscenza parliaze e limitata e spesso si dicono straminchiate.
    da anni si indica il maggioritario come la panacea di tutti i mali, niente di più errato ed all atto pratico.
    ora il 50%+1 va bene per alcuni lavori del parlamento, ma ad esempio per tutte le norme di bilancio o tutte le norme che impongono nuove spese e per cui non è possibile ricorrere al mezzuccio troppo abusato di decreto legge o decreto legislativo (erano un eccezione ora il parlamento fa cosi cagare che nonsa nemmeno fare una legge ce lo vedi razzi che non parla italiano a capirne qualcosa?) , serve una maggioranza di 2/3 ed un iter formale legislativo per quelle anche se con il maggioritario non arrivi ad avere il placet di 2/3 dell intera assemblea ti attacchi al cazzo uguale a prescindere dal sistema elettorale usato e probabilmente cade il governo UGUALMENTE
    questa maggioranza qualificata più volte ha veramente salvato l'italia perche ha evitato la "dittatura" della maggioranza, sempre se non si è attenti solo alla superficialità della politica ed il cazzo contro cazzo banalissimo.

    inoltre a molti manca un cazzo di pezzo fondamentale il sistema non funziona che se la costituzione dice espressamente non si può fare A, allora una norma che prevede A sia incostituzinale, il sistema puo anche non prevedere un cazzo ma si evince in modo palese che A non sia possibile, quindi ANCHE se non c'e' divieto espresso di fare A, una norma che porta a realizzare A è ugualmente incostituzionale.
    cioe usciamo dal diritto da serie tv dove ace attorney salva il cane perchè evidenzia che non è disciplinato qualcosa in senso positivo, quella è fiction del cazzo per fare capire anche a chi non ne capisce un cazzo che ha trovato la trovata e risoltoh il casohh

    cioe un sistema elettorale che pesta i piedi ad un dettato costituzinale come l'art 48 : "Il voto è personale ed eguale, libero e segreto" è incostituzionale sia esso maggioritario proporzionale a pois rossi e blu. e proprio su sto punto porcellum ed italicum sono stati censurati visto che quel sistema elettorale ledeva l'uguaglianza del voto di ciascuno visto che qualcuno "valeva"molto di più se si raggiungeva una percentuale dando un bonus esasperato. ovviamente c'e' altro a questa è un analisi terra terra che la rende fuiribie a tutti ma che NESSUNO dell attuale politica si è preso il garbo di spiegarvi.

    ora direbbe un coglione: ed allora aboliamo che per determinate leggi serva una maggioranza qualificata di 2/3, si bravo l'idiota che serva la maggioranza di 2/3 è una cazzo di garanzia in modo che il primo stronzo che ha una maggioranza semplice NON possa fare il cazzo che vuole.
    Last edited by McLove.; 13th March 2018 at 13:36.
    Non ho mai rivolto a Dio altro che una preghiera, molto breve: "Dio, rendi ridicoli i miei nemici". E Dio l'ha esaudita. -Voltaire-

  2. #527
    Lieutenant Commander Shub's Avatar
    Join Date
    Oct 2003
    Location
    Firenze
    Posts
    22.920

    Default

    Mc però ne convieni che certe norme sono state GIUSTAMENTE messe per tutelare lo Stato e di conseguenza il popolo in un epoca di forte problematica socio politica? Cazzo uscivamo da una monarchia prima e da una dittatura poi, le fortissime tensioni sociali che sfociarono nell'attentato a Togliatti... certe tutele a mio avviso andrebbero rimosse o rese più lasche

  3. #528
    Tuttologo Estrema's Avatar
    Join Date
    Sep 2003
    Location
    Perugia
    Posts
    28.357

    Default

    ma negli altri stati dove ci sta un maggioritario secco o cmq con un premio di maggioranza abbastanza alto tutti sti problemi non e li fanno, possibile che dopo quasi 100 anni non ci si accorga che probabilmente e ora di cambiare qualche regola perchè stiamo andando indietro invece che avanti?

    certo sto discorso lo dovremmo fare ai politici che d'altronde sono i primi a voler mantenere le cose come stanno ora, a 20k al mese se ne fregano dei buoni propositi, oh ormai penso che è sotto gli occhi di tutti, non è piu solo becero populismo, sembra che sta gente qua faccia politica per hobby, un po come se io finito il mi lavoro mi mettessi a fare modellismo.

  4. #529
    McWoT. McLove.'s Avatar
    Join Date
    Apr 2007
    Location
    Palermo, Nord Africa
    Posts
    29.123

    Default

    Quote Originally Posted by Shub View Post
    Mc però ne convieni che certe norme sono state GIUSTAMENTE messe per tutelare lo Stato e di conseguenza il popolo in un epoca di forte problematica socio politica? Cazzo uscivamo da una monarchia prima e da una dittatura poi, le fortissime tensioni sociali che sfociarono nell'attentato a Togliatti... certe tutele a mio avviso andrebbero rimosse o rese più lasche
    non quelle inerenti le istituzioni.

    se mi vuoi dire che qualcosa come l'apologia al fascismo trova la sua radice storica nel culo che faceva male a tutti dopo il ventennio ed é giustamente stata prevista come monito siamo d'accordo. anche perché è una specificazione atta proprio come monito ad una norma generalissima gia prevista, un quid plus che sta ad indicare "occhio e non rompete i coglioni", ma si poteva anche non inserire per nulla perche erano gia previste norme più gnerali che cmq recriminavano ugualmente quauque cosa simile al fascismo.
    anche la disposizione poi richiamata dall' ordinamento giudiziario che prevede che non possano essere istituiti giudici speciali ha le sue radici storiche e serve per evitare che si possano ad oggi rifare i tribunali speciali, come quelli fascisti che c'erano nel ventennio con i pm sotto la direzine del governo (cioe del duce), senza quella potremmo trovarci tra un mese un tribunale leghista o un tribunale m5s, sai che culo.

    ma se mi vuoi dire che la previsione costituzionale che su determinate leggi comq quelle di bilancio o che implicano nuove spese dello stato NON debba bastare una maggioranza semplice ma servano i 2/3 del parlamento e quindi per forza di cose a decisioni cosi cruciali debbano partecipare ANCHE le minoranze sia obsoleta, mi spiace sbagli e non ti rendi conto del pericolo qualora non fosse cosi.

    la politica deve cambiare non la costituzione, non devono fare il cazzo contro cazzo ma mediare perche la mediazione tra l'altro aumenta il benessere collettivo e di TUTTI anche di chi non ha vinto le elezioni, che sono italiani anche loro eh mica sono figli di troia, qua si pensa che chi perde le elezioni non abbia alcun diritto, non è il calcio eh. Fanno il cazzo contro cazzo, si biasima il dito e non la luna ahh il sistema elettoralehhhhh, e di benessere pensano solo al loro.

    sia chiaro questo in generale non c'e' un riferimento ora alle 3 forze politiche di merda che ci sono ad oggi e tutta la querelle di chi cede a chi. che fanno cosi cagare che io non ho nemmeno votato comnque si componga questo cubo di rubick con i mattoncini di merda sara ovviamente una merda.

    il problema non è nella costituzione , è nell'attuale politica. si è governato pre 1993 per quasi 40 anni e ci sono stati anche molti periodi di OTTIMA politica perché molti politici avevano coglioni grossi quanto una casa ed enorme cultura DI OGNI schieramento politico è un affermazione trasversale ovviamente, e con un proporzionale purissimo, sono caduti governi e si sono rifatti, da 20 anni anni siamo a romperci i coglioni con il maggioritario è necessarissimisimo perché il "ducetto" di turno cosi avrebbe molti più poteri e meno rotture di cazzo, LUI. svegliamoci un pochino eh.
    Last edited by McLove.; 13th March 2018 at 13:16.
    Non ho mai rivolto a Dio altro che una preghiera, molto breve: "Dio, rendi ridicoli i miei nemici". E Dio l'ha esaudita. -Voltaire-

  5. #530
    Lieutenant Commander Sylent's Avatar
    Join Date
    Dec 2003
    Location
    Roma
    Posts
    10.374

    Default

    Ridurre il numero di partiti iscrivibili ed alzare la soglia di sbarramento (tipo al 15%) non sarebbe già una prima mossa per evitare la frammentazione?
    Magari aggiungendo il veto al "cambio sedia" post elezioni...
    LUDICAMENTE DISOCCUPATO
    Non c'è un caxx di mmorpg decente in giro...
    **work in progress**

  6. #531
    McWoT. McLove.'s Avatar
    Join Date
    Apr 2007
    Location
    Palermo, Nord Africa
    Posts
    29.123

    Default

    Quote Originally Posted by Sylent View Post
    Ridurre il numero di partiti iscrivibili ed alzare la soglia di sbarramento (tipo al 15%) non sarebbe già una prima mossa per evitare la frammentazione?
    Magari aggiungendo il veto al "cambio sedia" post elezioni...
    il discorso della soglia di sbarramento non cambia nulla.
    In ogni assemblea, se vi pesa tanto il culo pensare al parlamento italiano, pensate all'assemblea delle nazioni unite per determinati atti normativi si vuole che a decidere non sia PER nulla, vista la gravosità o importanza di alcuni atti e per alcune decisioni, una maggioranza del 50%+1 ma si vuole che a decidere siano i 2/3 o i 3/5 dell intera assemblea, insomma maggioranze qualificate che tengano conto anche delle minoranze o di chi la pensa in modo differente.
    cioe quello che si vuole è che NON decida una maggioranza risicata ma una maggioranza qualificata che sia quasi l'intero numero dell assemblea.

    se cambi la soglia di sbarramento cosa cambia?


    metti anche il caso esistano solo due partiti e le elezioni le decida "l'elettore mediano" concetto di politica sociale in cui a decidere la sorte delle elezioni in un sistema bipolaristico è il cittadino indeciso che non sa se votare uno o l'altro schieramento (e che come corollario fa si che i programmi elettorali per convincere l'elettore mediano, il più importante per vincere, diventino sempre più di centro e tendino a collimare anche se di partiti differenti)
    Anche se ci sono solo due partiti, il secondo dovrà sempre dare il placet per raggiungere le maggioranze qualificate a meno che non ci sia un vero e proprio plebiscito cosa difficilmente realizzabile.
    molti aprono bocca "ahh negli IUessei ci sono solohh due partiti, maggioritario bla bla" fermo restando le profonde differenze che ci sono, paragonare gli usa con molte esperienze europee eè propro oranges and apples, ma consideriamo solo le espressioni delle assemblee, trascuriamo per un attimo il resto.
    ok prendiamo il congresso in uno dei due rami: L'House of Representatives ha 435 rappresentanti nelle ultime elezioni sono distinti in 246 repubblicani e 188 democratici, ci sono atti legislativi che per essere adottati non basta una maggioranza di 218 (cioe il 50%+1) che i repubblicani avrebbero da soli ma ne servono i 2/3 cioè' 290 a cui i rep non arrivano, servono anche i democratici: quindi i soli due partiti iuessei wazzagana mericana DEVONO trovare un accordo se vogliono approvare determinati tipi di atti normativi etc.

    Questo è il porcodio di democrazia, sarebbe ora che si capisse.
    il sistema elettorale rileva praticamente un cazzo, cosi come spesso anche il numero di partiti, poi è chiaro che ogni componente politica sprona per quello dove può ottenere di più e tesse le lodi di uno o dell altro in base a suoi personali interessi ma è come andare a chiedere ad uno che vende pentole se le sue pentole sono buone o se fanno cagare.

    invece no seghimoci beati su "ahhhh è pekke non c'e' il maggioritarioooooh, nuohhhh va cambiatah la costituziouonehhhh". Primati, ragionamento solo da primati o ignoranti.
    nulla di tutto questo: è perche la politica italiana è da 25 anni la politica del cazzo contro cazzo, degli arrocchi , del pro domo mia (e la domo non è quella vostra ma la loro), roba che serve a nulla, e quindi non sono in grado ne saranno MAI in grado di mettersi d'accordo su nulla. Si mettono d'accordo solo se c'e' da conservare il seggio (cosi vi spiegate perché sempre più si ABUSI della pratica della fiducia = o mi approvate questo o TUTTI a casa, niente più per TUTTI non fare un cazzo a Roma ed essere strapagati per quel cazzo che fate). D'altronde una politica "contro" come può mai trovare punti di contatto?


    giusto oggi Mentana, che non è per nulla un coglione, ha fatto un post in cui prende per il culo sia politici che semplici utenti dei social che sono diventati tutti fini costituzionalistih.
    Last edited by McLove.; 13th March 2018 at 15:43.
    Non ho mai rivolto a Dio altro che una preghiera, molto breve: "Dio, rendi ridicoli i miei nemici". E Dio l'ha esaudita. -Voltaire-

  7. #532
    Tuttologo Estrema's Avatar
    Join Date
    Sep 2003
    Location
    Perugia
    Posts
    28.357

    Default

    Quote Originally Posted by Sylent View Post
    Ridurre il numero di partiti iscrivibili ed alzare la soglia di sbarramento (tipo al 15%) non sarebbe già una prima mossa per evitare la frammentazione?
    Magari aggiungendo il veto al "cambio sedia" post elezioni...
    ma se te riduci i partiti, cosa secondo me stupida perchè se io voglio fa il partito della fica e prendere 1 voto sono cavoli miei, va contro quel concetto di rappresentenza cosa diversa è la soglia di sbarramento, anche se poi dovremmo avere un sistema elettorale a doppio turno, perchè è inevitable che te perdi una grossa fetta dell'elettorato.

  8. #533
    McWoT. McLove.'s Avatar
    Join Date
    Apr 2007
    Location
    Palermo, Nord Africa
    Posts
    29.123

    Default

    Sul partito della fica prenderesti almeno due voti, anche il mio

    -Tapatalk-
    Non ho mai rivolto a Dio altro che una preghiera, molto breve: "Dio, rendi ridicoli i miei nemici". E Dio l'ha esaudita. -Voltaire-

  9. #534
    Lieutenant Commander Sylent's Avatar
    Join Date
    Dec 2003
    Location
    Roma
    Posts
    10.374

    Default

    Quote Originally Posted by Estrema View Post
    ma se te riduci i partiti, cosa secondo me stupida perchè se io voglio fa il partito della fica e prendere 1 voto sono cavoli miei, va contro quel concetto di rappresentenza cosa diversa è la soglia di sbarramento, anche se poi dovremmo avere un sistema elettorale a doppio turno, perchè è inevitable che te perdi una grossa fetta dell'elettorato.
    puoi fare qualunque partito e presentarti, non ho detto che non debbano esistere.
    Ho detto "soglia di sbarramento alta" al 15% o simile, con l'appunto di NON potersi presentare alle elezioni successive se non si è superata.
    Attualmente quanti erano i partiti iscritti alle liste? 20/30/50? non è abbastanza ridicolo che basta un pelo di fica di idea contraria e 5 scemi fondino un partito diverso?
    È esattamente lo specchio dell'Italia (forse anche estero... ma non conosco bene) dove ognuno si sente in diritto di sentenziare e pretende di poter fare quel cazzo che gli pare in nome della "libertà".
    Con l'impossibilità di ricandidare la stessa lista per 2 elezioni consecutive o fai ogni anno un partito diverso (e rimani sempre nell'anonimato) oppure FORSE (mia idea) cerchi realtà più strutturate per superare lo sbarramento. E magari vedremo 10 partiti in totale al posto di 30, con 2-3 partiti al massimo sopra la soglia.
    Il doppio turno sarebbe perfetto : secondo giro di votazioni con rappresentati SOLO i partiti che hanno superato la soglia.
    A me pare così semplice...

    Il bipolarismo estremo forse è troppo, l'ideale per me sarebbe sinistra - destra - centro e stop (o con nomi diversi se non vi piacciono).
    Molto semplificato? forse... però se la memoria non mi inganna quando ero piccolo e dovevo sorbirmi le varie tribune elettorali di mio nonno c'erano 4-5 partiti al massimo (erano i tempi della DC - PCI & co), gli altri erano "altri" e non raggiungevano, sommati, l'1% ...
    LUDICAMENTE DISOCCUPATO
    Non c'è un caxx di mmorpg decente in giro...
    **work in progress**

  10. #535
    Ninja del Sottobosco Il Nando's Avatar
    Join Date
    Apr 2004
    Location
    Zena
    Posts
    4.763

    Default

    Che si presentino 180990990 patrtiti alle elezioni, stile minchia nel pugno, non è certo un problema purchè non entrino in parlamento vista l'alta probabilità di inciucetti e compravendite. Per questo non serve uno sbarramento al tremila per cento, per dire con quello attuale del 3% sono entrati in parlamento 4 partiti/coalizioni. Personalmente toglierei il discorso coalizioni per evitare premi e paracadutini vari a monnezzume paraculo/voltafaccia da 0,5% tipo lorenzin.

    Il problema vero viene dopo, con le formazioni che si rimescolano a seconda del momento. Da degregorio (brrr) a verdini mezzoculo fuoriusciti dissidenti e stocazzo di gente del genere. I grillini propongono il vincolo di mandato e mi pare una strunzata, personalmente penso che in caso di rottura fra un parlamentare e il suo partito l'UNICA opzione, attivabile da ambo le parti, dovrebbe essere quella di lasciare l'incarico senza sostituzione, privando di fatto il partito di un voto. Così se uno si ritrova in contrasto aperto se ne va e basta, se si mette a fare il franco tiratore lo manda a casa il partito. Le soglie di maggioranza restano invariate e sotto un certo numero di parlamentari si sciolgono le camere.
    Last edited by Il Nando; 13th March 2018 at 18:57.

    Spoiler

    "Mort dieu! Mi piaci come piaceva l'aceto a Cristo e ai suoi ladroni". Lorencillo
    "Porco-Demonio-tenete-duro-stiamo-arrivando!. Lorencillo

  11. #536
    Hador's Avatar
    Join Date
    Mar 2004
    Location
    Milano
    Posts
    28.138

    Default

    https://www.youtube.com/watch?time_c...&v=D1trLA6e4SM

    EEEEEHHHHH LE POLITICHE DI SINISTRAHHHH DEI 5 STELLEEHHHHHH

    ahahahaa
    Ce metti Renzi, uguale.

  12. #537
    Tuttologo Estrema's Avatar
    Join Date
    Sep 2003
    Location
    Perugia
    Posts
    28.357

    Default

    Quote Originally Posted by Hador View Post
    https://www.youtube.com/watch?time_c...&v=D1trLA6e4SM

    EEEEEHHHHH LE POLITICHE DI SINISTRAHHHH DEI 5 STELLEEHHHHHH

    ahahahaa
    Ce metti Renzi, uguale.
    in realta ha detto quello che renzi non ha mai fatto con il job act......il ricollocamento del lavoratore, come avviene in tutti i paesi seri. che poi in realta non è altro che la buona vecchia indennita di disoccupazioneche in italia c'è sempre stata quando c'era la dc il pci e il psi.....poi è arrivato il cattocomunista il nuovo democristo e il berlusca e sembrava che sta cosa era il male degli sprechi italiani.

  13. #538

  14. #539
    Tuttologo Estrema's Avatar
    Join Date
    Sep 2003
    Location
    Perugia
    Posts
    28.357

    Default

    Quote Originally Posted by Hador View Post
    no ciao hador mi dici dove sono le politiche di ricollocamento? no aspetta vogliamo parlare di tutti quelli licenziati che fine fanno? quanti vengono formati per trovare un nuovo impiego e quanti a carico dello stato? oh il job act è un favore fatto all'imprenditoria italiana che ha sostenuto renzi, sgravi fiscali per assumere gente al posto di lavoratori che costavan il doppio, ma sicuramente te le cose le sai piu di chi le usa

    vedi secondo te la flessibilita del lavoro è una cosa intelligentee buona in realta lo è nei paesi come la germania perchè fa si che le aziende in crisi non licenzino e quelle in espansione assumino ma non lo è in italia dove funziona solo grazie agli incentivi statali finiti quelli finite le assunzioni, e i licenziamenti? bhè quelli come si suol dire nel base paese; è un problema loro

  15. #540
    Capitan Harlock Incoma's Avatar
    Join Date
    Aug 2004
    Posts
    5.417

    Default

    Ricetta per riforma all'italiana:

    prendere un servizio pubblico a caso X
    rinominarlo in Y
    istituire di contorno una qualche agenzia nazionale di controllo e supervisione
    attendere (random)anni
    prendersela con il destino cinico e baro, l'alluvione, le cavallette, il no al referendum per la mancanza di risultati ottenuti

    attraverso i centri per l'impiego trova lavoro oggi nientepopodimeno che il 3,5% degli occupati. I 500 centri per l'impiego e l'agenzia nazionale per le politiche attive del lavoro (Anpal) sono pieni di precari (LOL)

    "da almeno tre anni i CpI sono allo sbando e perdono pezzi anche per via della abolizione delle Province e per una loro collocazione incerta, tra assorbimento da parte delle Regioni e nuove norme: basta leggere le cronache locali per avere notizia ogni giorno di proteste ed allarmi per il rischio di chiusura dei Centri che a loro volta occupano molti lavoratori precari. Anche l’Anpal ha una buona quota di precari, ovvero di dipendenti a tempo determinato, eredità dell’azienda del ministero del Lavoro da cui è nata, Italia Lavoro. Non a caso con la nascita dell’Anpal è nato anche il coordinamento dei lavoratori precari dell’Anpal."

Page 36 of 82 FirstFirst ... 2632333435363738394046 ... LastLast

Posting Permissions

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
  •  
[Output: 131.71 Kb. compressed to 116.27 Kb. by saving 15.44 Kb. (11.73%)]