Page 2 of 2 FirstFirst 12
Results 16 to 26 of 26

Thread: Educazione figli, approcci, come farsi ascoltare

  1. #16
    Senior Chief Petty Officer black's Avatar
    Join Date
    Mar 2007
    Location
    casa mia
    Posts
    1.821

    Default

    Quote Originally Posted by Mosaik View Post
    No spe non ho capito quello di 2 come lo metti in punizione?

    Con la mia di 3 anni per fortuna funziona abbastanza bene ancora il contare fino a 3 , quasi sempre a 2 obbedisce altrimenti sa che a 3 partono gli urlacci che la stunnano .

    Però ancora le punizioni sono relative perchè se anche le levi il gioco cmq ne ha altri 2000 e non è che sta li a fare nulla.

    la punizione consiste di finire nel bagno per alcuni minuti per il grande, finche non smette di piangere e chiede scusa.

    il piccolo lo sgrido e finisce piangendo da solo in bagno e si chiude dentro!

  2. #17
    Capitan Harlock Incoma's Avatar
    Join Date
    Aug 2004
    Posts
    5.900

    Default

    Quote Originally Posted by Hador View Post
    trovo fantastici i libri dove dicono di far piangere i bambini un po' invece che tenerli in braccio per addormentarli. Che poi si consolano e imparano a stare da soli!

    Gli presento mio figlio.

    Oltre al fatto che evidentemente sta gente non lavorava coi figli piccoli, perché dopo 1 settimana di 4 ore di sonno a notte - ad intermittenza - se trovi un modo per farlo dormire lo usi. Tetta, in braccio, comprargli l'iphone, qualsiasi cosa cristo basta che dorma.

    Oltre al fatto che sono tutti scritti in sto modo aggressivo passivo del tipo "eh potresti fare così, ma gli togli l'occasione di imparare questa cosa! (sott'inteso, sei un genitore di merda! Gli hai dato una caramella? MERDA!)
    Sono tutti uguali, ne ho letti un po'. Tra l'altro mia moglie ha studiato psicologia dell'infanzia e nel mondo più accademico sono molto meno nazisti / hanno molte meno certezze
    Boh questo che ho letto io è molto lontano da quel tipo di modello educativo. Però giustamente cerca di far riflettere su come cercare di fare meno errori possibili (perchè non farne è impossibile) nell'evitare di trovarsi davanti a cose fatte al solito figlio di mammà ultraviziato che si sente onnnipotente ed al centro dell'universo.

    Io ho due figli di 14 e 17 e, in attesa di sviluppi, direi che non è andata male, anzi.

    Ecco, una buona idea è quella di non avere mai certezze e mettersi un sacco in discussione, soprattutto relativamente al proprio pregiudizio del "eh così andra bene/male/salcazzo/quesata è una cagata/tanto poi si sistema tutto).

    Si procede anche un po' per tentativi, ci sono troppe variabili.
    Last edited by Incoma; 2 Weeks Ago at 14:53.

  3. #18
    Hador's Avatar
    Join Date
    Mar 2004
    Location
    Milano
    Posts
    28.629

    Default

    Quote Originally Posted by Incoma View Post
    Boh questo che ho letto io è molto lontano da quel tipo di modello educativo. Però giustamente cerca di far riflettere su come cercare di fare meno errori possibili (perchè non farne è impossibile) nell'evitare di trovarsi davanti a cose fatte al solito figlio di mammà ultraviziato che si sente onnnipotente ed al centro dell'universo.

    Io ho due figli di 14 e 17 e, in attesa di sviluppi, direi che non è andata male, anzi.

    Ecco, una buona idea è quella di non avere mai certezze e mettersi un sacco in discussione, soprattutto relativamente al proprio pregiudizio del "eh così andra bene/male/salcazzo/quesata è una cagata/tanto poi si sistema tutto).

    Si procede anche un po' per tentativi, ci sono troppe variabili.
    Per prepararmi ho letto un po' di libri, ci sono due filoni ora come ora, diametralmente opposti. Quelli che ti dicono, come quello che hai linkato, che 'devi dire di no' e che il comportamento del bambino piccolo va corretto diciamo il prima possibile (sfociando in cose grottesche come il pediatra spagnolo e la sua tecnica di farlo piangere fino a che non impara a dormire da solo); e quelli invece che ti dicono che il bambino non è malizioso, se piange ha un malessere reale e che cercando di imporgli i tuoi ritmi da adulto lo fai solo stressare (poi ovviamente lui si adatta), e che nessuno è disadattato se viene allattato 6 mesi in più o se dorme con i genitori invece che da solo.

    Entrambe le linee sono ben argomentate ed entrambe non fanno che aumentare la confusione dei neo genitori, conseguentemente ho maturato un odio per sti cazzo di libri per genitori.

    Da canto mio mi sono fatto l'idea che l'importante è stare tranquilli e di accettare il fatto che dovremo noi adattarci ai suoi ritmi e non il contrario. All'atto pratico questo ha portato alla decisione di ridurre il tempo di lavoro di mia moglie, che ora lavora al 50%, e di predilire il nido ai nonni o baby Sitter per aumentare gli stimoli e incoraggiare l'apprendimento di regole e socialità. Vedremo come va, siamo agli inizi mio figlio fa un anno a fine mese. So far so good.
    I vari libri però li ho buttati via

  4. #19
    Lieutenant Commander ilsagola's Avatar
    Join Date
    Apr 2009
    Location
    Wonderland
    Posts
    10.166

    Default

    La mia il conta fino a 3 manco lo sente.

    La punizione dell altra sera è servita e probabilmente ripeterò.

    Attività per far passare del tempo in questa quarantena?

  5. #20
    Lieutenant Commander San Vegeta's Avatar
    Join Date
    Oct 2003
    Location
    Bologna
    Posts
    10.550

    Default

    scopare?
    I rubinetti a casa di Chuck Norris non perdono, vincono.

    Spoiler

  6. #21
    Lieutenant Commander ilsagola's Avatar
    Join Date
    Apr 2009
    Location
    Wonderland
    Posts
    10.166

    Default

    Quote Originally Posted by San Vegeta View Post
    scopare?
    Per la bimba diocane

  7. #22
    Senior Chief Petty Officer black's Avatar
    Join Date
    Mar 2007
    Location
    casa mia
    Posts
    1.821

    Default

    Quote Originally Posted by ilsagola View Post
    Per la bimba diocane
    per terra.

  8. #23
    Lieutenant Commander Mosaik's Avatar
    Join Date
    Dec 2004
    Location
    Roma
    Posts
    9.320

    Default

    Quote Originally Posted by black View Post
    la punizione consiste di finire nel bagno per alcuni minuti per il grande, finche non smette di piangere e chiede scusa.
    il piccolo lo sgrido e finisce piangendo da solo in bagno e si chiude dentro!
    Ah ok siamo allineati in pratica la punizione è "papà è arrabbiato con te" ma so già che durerà poco e tra un po' se ne fregherà del senso di colpa di avermi fatto arrabbiare

    Da li toccherà inventarsi altro , ora le compro subito uno smartphone cosi' ho l'oggetto del desiderio da sequestrare quando fa la cattiva

  9. #24
    Senior Chief Petty Officer black's Avatar
    Join Date
    Mar 2007
    Location
    casa mia
    Posts
    1.821

    Default

    Quote Originally Posted by Mosaik View Post
    Ah ok siamo allineati in pratica la punizione è "papà è arrabbiato con te" ma so già che durerà poco e tra un po' se ne fregherà del senso di colpa di avermi fatto arrabbiare
    Da li toccherà inventarsi altro , ora le compro subito uno smartphone cosi' ho l'oggetto del desiderio da sequestrare quando fa la cattiva

    la questione è punizione + in caso di reiterazione del reato (o sberleffo dello sceriffo di turno) schiaffetto sul sedere.

    poi oh, nessuno nasce "imparato" coi ragazzi... e ve lo dico con 10 e più anni di docenza negli adolescenti. ogni classe ha bisogno di un suo metodo che non sempre funziona e va ritarato. (non mi dite che bisogna avere un metodo diverso per ogni soggetto perchè è si vero, ma impossibile quando hai davanti 25/30 alunni avere 25/30 metodi diversi, si chiama società e se ci vuoi vivere all'interno ti adatti alle regole imposte dal despota di turno)

  10. #25
    I'm not good enough Milker's Avatar
    Join Date
    Nov 2003
    Location
    Ravizza Park
    Posts
    3.055

    Default

    3 anni e mezzo la bambina e 2 il bambino

    purtroppo non è facile...

    magari ci fosse la ricetta perfetta

  11. #26
    Lieutenant Commander Slurpix's Avatar
    Join Date
    Apr 2005
    Location
    Padova
    Posts
    15.912

    Default

    il mio ascolta

    adesso ha 6 anni ma anche da piccolo onestamente non mi ha mai dato problemi

    io e mia moglie abbiamo un'unica regola: mai contraddirsi davanti al bambino, quindi quando è no, è no x entrambi, sempre e cmq;

    anche se tra di noi non siamo d'accordo, poi ci chiariamo in privato; perchè i bambini sono molto furbi e sanno sfruttare le debolezze dei genitori
    frega 0 se la mia squadra ha gli scarpari in campo ma ha il bilancio in pari onestamente, io pago l'abbonamento per vedere una bella squadra giocare a calcio, non per fappare sul bilancio in pari.
    In mancanza di regole è così è inutile girarci intorno, chi lo fa è solo perchè non vince un cazzo e deve attaccarsi a qualcosa..

Page 2 of 2 FirstFirst 12

Posting Permissions

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
  •  
[Output: 97.82 Kb. compressed to 85.36 Kb. by saving 12.46 Kb. (12.74%)]