Page 1 of 4 1234 LastLast
Results 1 to 15 of 52

Thread: Sono nato nella generazione sbagliata

  1. #1
    Lieutenant Commander Gramas's Avatar
    Join Date
    Oct 2003
    Location
    Roma,Sotto la collinetta artificiale..
    Posts
    11.752

    Default Sono nato nella generazione sbagliata

    Se l'industria esport cresce ancora questi arrivano ad avere stipendi da calciatori di serie A. Sono le prime volte che rendono pubblici acquisti e salari dei giocatori. Per non parlare di quanto prendono addirittura i team di quarta fascia (3k al mese) cioè quando giocavo il mio team era seconda-terza fascia...

    C'è anche da dire che hanno carriere brevissime. Ci sono Stati molti casi di player con contratti da 2 o 3 anni che poi sono stati tagliati con ancora 1 anno e più di contratto pagato

    https://win.gg/news/5580/woxic-signs...39;s-csgo-team

    https://amp.win.gg/news/5476/cloud9-...6-million-deal
    Last edited by Gramas; 24th November 2020 at 17:13.
    IL CANALE DEL NATIONAL
    Quote Originally Posted by Arthu View Post
    E' incredibile quanta gente si sia reputata sempre al di sopra della media.
    Che strano se fossero tutti cosi al di sopra della media la media sarebbe piu alta.

  2. #2
    Lieutenant Junior Grade Matley's Avatar
    Join Date
    Nov 2004
    Location
    Isole Eolie
    Posts
    4.064

    Default

    c'è sempre la speranza che creino le leghe "senior"

    ------------------------------------------------------------------------------
    Online since 1997' QUAKE I/II/III TRIBES CS/CSS UT UO DIABLO L4P DAOC GW L2 WOW LOTRO DOTA AOC WAR BFHEROES COD AION HOTK APB GA CRIMECRAFT COHO RIFT WORLD OF TANK GW2 ESO

  3. #3
    Hador's Avatar
    Join Date
    Mar 2004
    Location
    Milano
    Posts
    29.417

    Default

    tanto saresti rimasto a daoc a fare il povero in ogni caso
    invece che frignà dovresti fare il canale del national ma non lo fai (serio, non quella merda che hai in firma)

  4. #4
    Lieutenant Commander Darkmind's Avatar
    Join Date
    Apr 2004
    Posts
    7.208

    Default

    Molti pro players acquistano visibilità su twitch e youtube per poi arrivare a giocare in team competitivi di alto livello.
    Quindi di base parti con l'intrattenimento, il coaching o salcazzo ti riesce meglio, nella speranza di essere notato e potertela giocare in qualche team competitivo.
    Tieni presente che in alcuni esports conviene di più fare il commentatore o "opinionista" che il pro player per via degli sponsor.

  5. #5
    Lieutenant Commander Dryden's Avatar
    Join Date
    Oct 2006
    Location
    Lollonia
    Posts
    13.157

    Default

    Quote Originally Posted by Darkmind View Post
    Molti pro players acquistano visibilità su twitch e youtube per poi arrivare a giocare in team competitivi di alto livello.
    Quindi di base parti con l'intrattenimento, il coaching o salcazzo ti riesce meglio, nella speranza di essere notato e potertela giocare in qualche team competitivo.
    Tieni presente che in alcuni esports conviene di più fare il commentatore o "opinionista" che il pro player per via degli sponsor.
    A mio giudizio mi sembra che sia l'esatto opposto di tutto ciò che hai scritto.
    Purtroppo il mio sguardo sul settore si limita al solo League of Legends, altrove potrebbe essere completamente diverso.
    Free from Signature

  6. #6
    Lieutenant Commander Darkmind's Avatar
    Join Date
    Apr 2004
    Posts
    7.208

    Default

    Terenas. giocatore mediocre di LoL, partito come youtuber pi streamer, ora fa commentatore ed è punto di riferimento della community italiana per Riot
    Kerren, stessa cosa di Terenas anche se limitato alla sfera TV
    Paolocannone: partito da youtuber poi streamer tra coaching e video vari, è arrivato a challenger e ora sta piano piano facendo qualcosa a livello competitivo con Qlash
    Faker: è un coreano e non fa testo come non fanno testo G2 e Fnatic dove hanno vere e proprie accademie dove studi e giochi dal momento che molti sonno tra i 13 e i 22 mi pare.
    A ogni modo ogni single player è stato notato perché in soloq streammava e aveva risultati ottimi, è cosi che ti individuano poi arriva il provino e il resto.

  7. #7
    Lieutenant Commander Mellen's Avatar
    Join Date
    Feb 2005
    Location
    Florence
    Posts
    23.123

    Default

    ma infatti, buttati sul coaching... o crei la nuova figura del procuratore e procacciatore di talenti
    searching for free time...

  8. #8
    Lieutenant Commander Dryden's Avatar
    Join Date
    Oct 2006
    Location
    Lollonia
    Posts
    13.157

    Default

    Quote Originally Posted by Darkmind View Post
    Terenas. giocatore mediocre di LoL, partito come youtuber pi streamer, ora fa commentatore ed è punto di riferimento della community italiana per Riot
    Kerren, stessa cosa di Terenas anche se limitato alla sfera TV
    Terenas e KenRhen sono divenuti appunto caster dopo aver comincianto con lo streaming, riferimenti della community etc etc....... due (che poi non ci sono solo loro ma sicuramente sono i principali) in tutta Italia............
    Quanta possibiltà ha uno streamer nuovo di prendere il loro posto, o comunque quei pochi posti da caster che ti permettono di viverci? Auguri....anche per il fatto che in confronto ai proplayer EU o a grossi streamer entrambi sono dei "barboni", gli sponsor sono solo belle figurine in confronto agli introiti di un Twitch con N abbonati .

    Quote Originally Posted by Darkmind View Post
    Paolocannone: partito da youtuber poi streamer tra coaching e video vari, è arrivato a challenger e ora sta piano piano facendo qualcosa a livello competitivo con Qlash
    Per quanto si voglia bene a Paolo ma "piano piano" cosa? Paolo è e rimane uno streamer campandoci alla grande (molto meglio dei due caster sopra citati), per l'età che ha sperare di superare la sua carriera di streamer per "evolverla" in quella di giocatore professionista è fantascienza, avesse avuto 7\8 anni di meno forse. ATM la carriera professionista comincia prestissimo e finisce altrettanto presto, a 25 anni sei "vecchio".

    Se uno parte con lo stream ed ha successo è molto più probabile che campi meglio di quello piuttosto che spostarsi verso il professionistico\competitivo, per il semplice fatto che in Italia la scena professionistica non esiste, non in confronto a quella EU o mondiale. Non mi sognerei mai di iniziare con lo stream col sogno di diventare professionista, al massimo col sogno di camparci con lo stream.


    Quote Originally Posted by Darkmind View Post
    A ogni modo ogni single player è stato notato perché in soloq streammava e aveva risultati ottimi, è cosi che ti individuano poi arriva il provino e il resto.
    Se parli dell'Italia può darsi, ma se uno vuole fare il pro e camparci, con le cifre sopraindicate da Gramas, non ha altra scelta che sperare nei team europei che hanno appunto delle accademie. In tal senso è più probabile che acquisisci notorietà grazie ad uno di quei team\accademie e di conseguenza si inizia a streammare piuttosto che il contrario.

    Insomma per condensare, fossi Italiano e ambizioso di una carriera da proplayer guarderei altrove piuttosto che allo streaming, visto che è più facile rimanere streamer che conquistarsi un posto nel panorama professionistico Italiano (povero e risicato).
    Last edited by Dryden; 24th November 2020 at 18:19.
    Free from Signature

  9. #9
    Lieutenant Commander Gramas's Avatar
    Join Date
    Oct 2003
    Location
    Roma,Sotto la collinetta artificiale..
    Posts
    11.752

    Default

    Quote Originally Posted by Darkmind View Post
    Molti pro players acquistano visibilità su twitch e youtube per poi arrivare a giocare in team competitivi di alto livello.
    Quindi di base parti con l'intrattenimento, il coaching o salcazzo ti riesce meglio, nella speranza di essere notato e potertela giocare in qualche team competitivo.
    Tieni presente che in alcuni esports conviene di più fare il commentatore o "opinionista" che il pro player per via degli sponsor.
    guarda di base è il contrario. almeno su csgo. Non seguivo più un cazzo da 8 anni poi ste 2 settimane mi so messo a giocare e vedere un po la scena. Tralasciando il gioco che è la versione per handicappati di cs vecchio. La skill media è mostruosamente alta, tutti sanno tutto. Ci sono 3mila tutorial su youtube etc. C'è un sacco di gente che punta a diventare pro giocando millemila ora in varie leghe

    Nessun team ti prende solo perchè hai 100k viewers su twitch. Non esiste

    Il coaching è difficile da fare anche quello. I coach sono quasi tutti ex pro players che non hanno più sbatta di giocare 10 ore al giorno. ma è gente con esperienza specialmente quelli che giocavano 10-15 anni fa e hanno raccolto briciole dell'esport con i tornei nei garage e le sale di hotel e giustamente vogliono una fetta della torta

    Il professionismo è arrivato a livelli estremi dove tutti i team ora hanno uno psicologo



    Quote Originally Posted by Hador View Post
    tanto saresti rimasto a daoc a fare il povero in ogni caso
    invece che frignà dovresti fare il canale del national ma non lo fai (serio, non quella merda che hai in firma)
    non saprei che content portare, andare in giro per Roma ubriaco era un idea ma col covid... :/(
    IL CANALE DEL NATIONAL
    Quote Originally Posted by Arthu View Post
    E' incredibile quanta gente si sia reputata sempre al di sopra della media.
    Che strano se fossero tutti cosi al di sopra della media la media sarebbe piu alta.

  10. #10
    Lieutenant Commander Darkmind's Avatar
    Join Date
    Apr 2004
    Posts
    7.208

    Default

    Hanno uno psicologo perché i ritmi sono disumani, giocare 12 ore al giorno sempre e solo lo stesso gioco e in alcuni casi sempre la stessa pool di personaggi stressa da morire.

    Per quello che ho visto su LoL o vieni preso dagli scouting delle accademie tramite appunto tornei o streaming o non saprei perché sia G2 che Fnatic che sono i team più organizzati mi pare facciano tornei ad hoc , il resto è appunto via web

  11. #11
    Lieutenant Commander Axet's Avatar
    Join Date
    Sep 2003
    Location
    Ginevra
    Posts
    32.212

    Default

    Si ma la carriera in eSports è breve per definizione, escono sempre giochi nuovi che rimpiazzano quelli più datati e non è necessariamente vero che se sei top mondo al gioco X lo sarai anche al gioco Y.

    In ogni caso tutto sto circo per me ha davvero poco senso, sarò vecchio io

    I'm no hero. Never was. Never will be.
    -----
    Soul of the mind, key to life's ether
    Soul of the lost, withdrawn from its vessel
    May strength be granted so the world might be mended...
    So the world might be mended...

  12. #12
    Lieutenant Commander Dryden's Avatar
    Join Date
    Oct 2006
    Location
    Lollonia
    Posts
    13.157

    Default

    Quote Originally Posted by Axet View Post
    Si ma la carriera in eSports è breve per definizione, escono sempre giochi nuovi che rimpiazzano quelli più datati e non è necessariamente vero che se sei top mondo al gioco X lo sarai anche al gioco Y.

    In ogni caso tutto sto circo per me ha davvero poco senso, sarò vecchio io
    Ci son giochi che macinano da diversi anni (5+), LoL e CS:GO su tutti. Il fatto della brevità della carriera è legata ad una questione, credo, di riflessi e brillantezza mentale, dove un 30 enne prende la paga in maniera imbarazzante da un 15enne. Dato che in queste discipline la capacità di valutare velocemente, i riflessi e precisione mente-mano sono praticamente l'80% di quello che ti serve, va da se che passati i 25 anni sei l'equivalente del 35enne in ambito calcistico. Non è quindi una questione di reciclarsi su altro game, è proprio che la carriera di giocatore, tra primi passi e affermazione, non supera i 10 anni, al massimo dopo fai il coach\consulente (Mithy su LoL, con 8 anni di carriera alle spalle, ora coach dei Fnatic a 26 anni....)

    Io più che altro mi domando sto circo per quanto si reggerà, gli esports non credo abbiano ancora il volume di affari dei normali sports (diritti tv, sponsor, spettatori). Si hanno milioni di spettatotori, ma per lo più digitali e su piattaforme "libere", per quanto potranno crescere o mantenere quel che stanno facendo e promettendo?
    Last edited by Dryden; 24th November 2020 at 18:14.
    Free from Signature

  13. #13
    Hador's Avatar
    Join Date
    Mar 2004
    Location
    Milano
    Posts
    29.417

    Default

    Ora va bene tutto ma su LoL mica ti servono i riflessi diddio

    Mio idolo del momento Reinor comunque. Mi sembra che la scena sc2 sia tra le più sane che ci sia in giro, incredibilmente.

  14. #14
    Lieutenant Commander Dryden's Avatar
    Join Date
    Oct 2006
    Location
    Lollonia
    Posts
    13.157

    Default

    Quote Originally Posted by Hador View Post
    Ora va bene tutto ma su LoL mica ti servono i riflessi diddio
    Questo lo pensi te ma ovviamente non è così, vatti a vedere i tempi di reazione sfoderati per i dodge vs i flash+ability in alcune situazioni, o la rapidità di click+shield da parte di alcuni support che fanno la differenza tra salvare il tuo carry o meno, vatti vedere come gioca Faker (PoV), io nemmeno riesco a star dietro a quello che fa.
    Free from Signature

  15. #15
    Lieutenant Commander Gramas's Avatar
    Join Date
    Oct 2003
    Location
    Roma,Sotto la collinetta artificiale..
    Posts
    11.752

    Default

    Quote Originally Posted by Hador View Post
    Ora va bene tutto ma su LoL mica ti servono i riflessi diddio

    Mio idolo del momento Reinor comunque. Mi sembra che la scena sc2 sia tra le più sane che ci sia in giro, incredibilmente.
    scena sc2 sana? non so se hai visto qualche settimana fa la chat di twitch quando reynor ha battuto innovation il primo game con un cheese leggendario non ho screennato dopo quanto hanno rosikato quando nel secondo lo ha arato di macrogame

    Name:  lol.jpg
Views: 130
Size:  97,5 KB

    Comunque Reynor è una mosca bianca. è semplicemente il giocatore più forte di esport italiano di sempre ma lo sai perchè? perchè gioca a sc2 DA SEMPRE. Ci giocava il padre. è diventato GM a 12 e 40 giorni anni nessun player koreano lo è diventato quando oltretutto la GM era una cosa per pochi non come ora che a momenti la facevo pure io 2 anni fa e ora la fanno cani e porci

    non ha potuto partecipare a diversi tornei importanti perchè era minore di 16 anni. ora penso sia almeno tra i primi 6-7 giocatori al mondo. Peccato che guadagna 1/10 rispetto agli altri top10 player di giochi blasonati tipo csgo,lol o dota.

    Ma a lui non frega una mazza perche' è un cuore puro. L'ho conosciuto a lui importa solo di giocare al gioco perchè lo ama. Certo se il padre evitasse di andare in rai a dire che gioca solo "mezzoretta dopo che ha finito i compiti" non farebbe passare gli altri come stronzi che si allenano ore e ore. Un altro italiano forte è vengeur su quake champions

    Quote Originally Posted by Axet View Post
    Si ma la carriera in eSports è breve per definizione, escono sempre giochi nuovi che rimpiazzano quelli più datati e non è necessariamente vero che se sei top mondo al gioco X lo sarai anche al gioco Y.

    In ogni caso tutto sto circo per me ha davvero poco senso, sarò vecchio io
    mah dipende, csgo è a giro da 8 anni e se non fosse uscito la gente avrebbe continuato a giocare a cs 1.6. stessa cosa per sc2. i giochi nuovi fanno spesso schifo (anche lo stesso csgo) o vengono mescolate le carte a valanga (sc2) con il bilanciamento. Non è facile fare un gioco competitivo magari viene bene ma poi viene reso osceno dalla stessa casa sviluppatrice (overwatch)

    Nei picchiaduro 2d tutti i fondamentali vengono ereditati da gioco a gioco, tranne i giochi NRS (mortal kombat, injustice o come si chiama). Alcuni top players sono sempre quelli di 20 anni fa (daigo,nuki,tokido etc etc). Anche in alcuni fps le facce note sono e sono state le solite (ai tempi quando si passò a painkiller i più forti erano i giocatori di q3 fatality,voo,stermy etc) ora a csgo alcuni top sono gli stessi di quello vecchio.

    Credo ci siano dei giochi dove puoi essere più longevo (picchiaduro) e altri meno (fps o rts) ma ci sono anche dei casi palesi dove c'è gente di 35 anni suonati che compete ancora ai massi livelli e vince (cooler per gli fps arena, forest per cs daigo per i picchiaduro)

    Quote Originally Posted by Dryden View Post
    Io più che altro mi domando sto circo per quanto si reggerà, gli esports non credo abbiano ancora il volume di affari dei normali sports (diritti tv, sponsor, spettatori). Si hanno milioni di spettatotori, ma per lo più digitali e su piattaforme "libere", per quanto potranno crescere o mantenere quel che stanno facendo e promettendo?
    Anche io pensavo a questo ieri. Il problema è che non hanno la fruibilità dello sport vero. Per quanto sia vero che è in enorme crescita e le proiezioni lo danno così per altri 6-7 anni, io credo che sia tipo una bolla.

    Questo perché lo vedo da giocatore di un'altra generazione. Dove mi studiavo demo strategia pattern dei recoil, stavo infognatissimo. Adesso mi faccio la partitella, cercando di giocare bene per carità ma se per caso capito in una live di un game importante al secondo round mi sono rotto il cazzo e spengo. Se devo confrontarlo allo sport vero..cazzo mi sono guardato tutti i playoff nba dai tempi di jordan, tutte le coppe del mondo di calcio le champions etc e ho passato anni senza toccare un pallone......

    Mi fa ridere ora quanta gente sta cercando di saltare sopra l'esport bandwagon mentre prima bistrattava il tutto e ovviamente sto parlando di sponsor e giornalisti. L'esport era praticamente fallito nel 2008-2009 grazie alla crisie economica e al fallimento della CGS che ha messo il terrore agli sponsor. Fortunatamente però quelli erano anche i primi anni di justinTV/twitch
    Last edited by Gramas; 24th November 2020 at 20:11.
    IL CANALE DEL NATIONAL
    Quote Originally Posted by Arthu View Post
    E' incredibile quanta gente si sia reputata sempre al di sopra della media.
    Che strano se fossero tutti cosi al di sopra della media la media sarebbe piu alta.

Page 1 of 4 1234 LastLast

Posting Permissions

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
  •  
[Output: 125.68 Kb. compressed to 110.09 Kb. by saving 15.59 Kb. (12.41%)]